cerca CERCA
Sabato 08 Maggio 2021
Aggiornato: 09:57
Temi caldi

covid 19

alternate text

Covid, l'appello dei medici: "State a casa"

Anelli all'Adnkronos Salute: "Mascherine e distanziamento non bastano più. Dobbiamo stare lontani dai luoghi affollati e frequentati da persone che non conosciamo". I medici di famiglia: "Siamo in guerra, rischio coprifuoco per Roma"

alternate text

De Luca contro Halloween: "Tutto chiuso alle 22"

"Nell'ultimo fine settimana di ottobre noi chiuderemo tutto alle 22. E' il fine settimana di Halloween, questa immensa idiozia, questa stupida americanata che abbiamo importato anche nel nostro Paese. Halloween è un monumento all'imbecillità". Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.

alternate text

Covid, 10mila nuovi casi e altri 55 morti

Sono 10.010 i nuovi casi di coronavirus in Italia. Lo rende noto il ministero della Salute. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati altri 55 decessi, che portano il totale a 36.427 dall'inizio dell'emergenza. Da ieri sono stati eseguiti 150.377 tamponi. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 638, con un incremento di 52 unità. I ricoveri ordinari sono 6.178 (+382).

alternate text

Ferrero: "Calcio non si fermi: test rapidi e negativi giocano"

"Lo spettacolo del calcio, lo sport più bello del mondo, non si deve più fermare perché regaliamo gioie ai nostri tifosi in un momento che già impone tante privazioni". Lo dice all’Adnkronos Massimo Ferrero, presidente dell Sampdoria, commentando la situazione della pandemia e l'ipotesi di un possibile nuovo stop di coppe e campionati. "Abbiamo fatto una regola: se c’è un positivo si rispettano le regole Covid e viene isolato, gli altri giocano. Perché stoppare il calcio? Ormai ci sono test rapid...

alternate text

Arcuri: "Regioni attivino 1600 posti terapia intensiva"

"Totale disponibilità a lavorare insieme per contrastare la seconda ondata, valorizzando l'esperienza fatta a marzo/aprile, sapendo che "il tempo è una variabile fondamentale". Lo ha detto, a quanto si apprende, il commissario Domenico Arcuri nell'informativa dopo la conferenza Stato-regioni.

alternate text

Covid, nuovo record in Repubblica Ceca: quasi 10mila casi in 24 ore

Poco meno di diecimila casi. Per il secondo giorno consecutivo, la Repubblica Ceca fa registrare il record di contagi da coronavirus: 9.721 nelle ultime 24 ore, mentre il giorno precedente erano stati 9.544. Lo riferiscono le autorità sanitarie del Paese. La Repubblica Ceca, con 10,7 mln di abitanti, è lo Stato europeo che ha fatto registrare l'aumento più alto di contagi dal marzo scorso.

alternate text

Covid, Pregliasco: "Annullare ogni impegno tranne scuola e lavoro"

Milano in trincea nella guerra a Covid-19, con lo spettro di una nuova chiusura per frenare la corsa dei contagi. Per Fabrizio Pregliasco, virologo dell'università degli Studi del capoluogo lombardo, "dobbiamo essere pronti a quella ipotesi e prepararci psicologicamente a scenari peggiori, ma senza l'ansia e il senso di vuoto di quella notte di pre-lockdown. Intanto va sottoscritto un grande patto sociale", dice l'esperto in un'intervista al 'Corriere della Sera'. Serve "un grande sforzo colletti...

alternate text

Covid, Locatelli: "No dati per lockdown a Natale"

"Non ritengo vi siano elementi che possano indirizzarci a prevedere un prossimo, nuovo lockdown, né tantomeno un lockdown da realizzarsi in un tempo così definito, ma ancora relativamente lontano, quale le festività natalizie". Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di sanità (Css) e componente del Comitato tecnico-scientifico (Cts) per l'emergenza coronavirus, non è allarmista e ritiene che si possa ancora invertire la marcia dei contagi da Covid-19. "Sarà determinante quello che o...

alternate text

Covid, Campania chiude le scuole

Nuova ordinanza: stretta su feste e cerimonie, solo familiari conviventi. Azzolina: "Decisione De Luca gravissima, sbagliata e inopportuna". Covid, Campania per la prima volta sopra mille casi

alternate text

Giornata mondiale lavaggio mani, Unicef: 818 milioni di bambini senza servizi a scuola

“Il 43% delle scuole non dispone di servizi per il lavaggio delle mani con acqua e sapone, con un impatto su 818 milioni di bambini in età scolare. Nei Paesi meno sviluppati, 7 scuole su 10 non hanno un posto dove i bambini possano lavarsi le mani con acqua e sapone. Oggi, in occasione della Giornata mondiale per il lavaggio delle mani (Global Handwashing Day), il cui tema è Igiene delle mani per tutti, l’Unicef ricorda che, anche se il lavaggio delle mani con il sapone è fondamentale nella lotta...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza