cerca CERCA
Lunedì 10 Maggio 2021
Aggiornato: 00:36
Temi caldi

covid Milano

alternate text

Galli: "Nel mio ospedale è tornata aria di marzo"

"Il trend è molto preoccupante. Bisogna intervenire presto e arrivare a bloccare e invertire la tendenza nelle prossime due settimane. Altrimenti, in termini di gravità, la situazione somiglierebbe terribilmente a quello che abbiamo già vissuto. A marzo siamo stati colti di sorpresa, avevamo migliaia di casi prima di accorgerci della malattia". Sono le parole di Massimo Galli, responsabile del reparto malattie infettive dell'ospedale Sacco di Milano a Cartabianca. "Nel mio reparto, l'aria è torna...

alternate text

Salvini: "Troppi virologi in tv, terrorismo non fa bene"

“Penso ci siano troppi virologi in televisione, con tutto il rispetto. Penso debbano parlare con i dati reali e con i numeri e non fare supposizioni: non abbiamo bisogno di preoccupazioni, paura e terrorismo. Se ci sono dati scientifici si faccia una scelta perché la paura non fa bene a nessuno, né a Napoli né all’Italia". Così il leader della Lega Matteo Salvini ai microfoni di Radio CRC Targato Italia, durante la trasmissione ‘Più di Così’, riguardo la situazione Covid in Italia e l'ipotesi di ...

alternate text

Covid Lombardia, oltre 2000 nuovi casi

Sono 2023 i nuovi positivi con 21.726 tamponi effettuati, per una percentuale pari al 9,3%. Sono i dati odierni forniti da Regione Lombardia sull'emergenza coronavirus. In particolare i nuovi casi positivi sono 2.023 (di cui 78 'debolmente positivi' e 7 a seguito di test sierologico), mentre i tamponi effettuati risultano 21.726, portando così il totale complessivo a 2.538.587.

alternate text

Covid Lombardia, Speranza: "D'accordo su misure più restrittive"

"Sono d'accordo sull'ipotesi di misure più restrittive in Lombardia". E' quanto ha detto il ministro della Salute Roberto Speranza a proposito dell'emergenza coronavirus. "Ho sentito il presidente Fontana e il sindaco Sala e lavoreremo assieme in tal senso nelle prossime ore".

alternate text

Covid, 9338 nuovi casi e altri 73 morti

Scendono i contagi nelle ultime 24 ore ma sono stati effettuati meno tamponi rispetto al giorno precedente. Si registrano 1687 nuovi casi in Lombardia, 1593 in Campania (mai così tanti), 986 in Toscana e 939 nel Lazio. La regione meno contagiata è la Basilicata (+22)

alternate text

Covid, allarme Milano: "Situazione critica"

“Aumentano i ricoveri in terapia intensiva e sono in costante crescita anche i casi positivi. La situazione è critica in Lombardia, ma in particolare a Milano e nella Città metropolitana. Occorre l'aiuto di tutti i cittadini per fermare la corsa del virus". Lo afferma Walter Bergamaschi, direttore generale dell'Ats di Milano, commentando i dati di oggi della diffusione del virus in Lombardia. "Quello che più preoccupa - continua - è che nelle prossime ore il numero dei soggetti positivi possa ult...

alternate text

Covid, in Lombardia boom contagi: quasi 3000

Boom dei contagi in Lombardia. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 2975 casi di coronavirus su 30.981 tamponi eseguiti. Da ieri vengono segnalati altri 21 decessi nella regione. Le persone ricoverate in ospedale sono 1065, con un incremento di 122 unità. I pazienti in terapia intensiva sono 110 (+14).

alternate text

Covid Lombardia, oltre 1000 nuovi casi

Oltre 1000 nuovi casi di coronavirus in Lombardia. Sono 1.032 i nuovi positivi (di cui 90 'debolmente positivi' e 4 a seguito di test sierologico), a fronte di 15.590 tamponi effettuati, per una percentuale pari al 6,6%. Lo rende noto la Regione. Nelle ultime 24 ore si sono registrati inoltre 3 decessi, facendo così salire a 16.985 il numero dei morti in Lombardia dall'inizio dell'emergenza sanitaria.

alternate text

Covid, Gallera: "Riflettiamo su restrizioni, convocato Cts"

Il numero dei positivi al coronavirus cresce in Lombardia e la Regione riflette su eventuali misure per arginare il contagio, ma prima l'assessore al Welfare Giulio Gallera, invoca il "rispetto rigoroso di tutte le regole da parte dei cittadini". A margine del convegno 'Immagina' a Milano, annuncia che "stiamo riflettendo se lavorare su alcuni punti critici come sul fatto che la gente il venerdì e il sabato affolli le vie della movida senza mascherine e quindi c'è un inevitabile assembramento fuo...

alternate text

Covid, a Milano il contagio corre

All'Adnkronos Salute Vittorio Demicheli, direttore sanitario dell'Ats Città metropolitana di Milano: "Da attività bimbi e feste i problemi più grossi"

alternate text

Da mascherine a quarantena ridotta, esperti divisi e polemici

Si dividono da mesi su tutto o quasi tutto. Sono i virologi, gli epidemiologi, gli igienisti, gli immunologi e i vari ricercatori all'estero che sui social, sui giornali o nelle ospitate in tv, continuano a dare ognuno una versione diversa sui vari provvedimenti presi dal Governo, sulle decisioni dell'Oms e anche su cosa è più opportuno fare per contrastare la seconda ondata invernale di Sars-Cov-2. Una comunità scientifica ricca di voci spesso in contrasto fra di loro, con l'effetto di destabili...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza