cerca CERCA
Sabato 24 Luglio 2021
Aggiornato: 00:16
Temi caldi

covid Sardegna

alternate text

Federico Fashion Style: "Sono positivo dopo vacanza in Sardegna"

"Ragazzi voglio informarvi nel rispetto della salute di tutte le persone che sono state a contatto con me… Ho contratto il Covid-19, ho eseguito il tampone subito dopo essere tornato dalle vacanze in Sardegna anche se lì avevo fatto il test ed era negativo, a Roma ho fatto il tampone ed è risultato positivo! Sono a casa in assoluto isolamento ho la febbre e ho dei sintomi stranissimi!". A dare l'annuncio ai suoi followers è Federico Fashion Style, che sceglie Instagram per comunicare quanto gli è...

alternate text

Covid, in Sardegna 44 nuovi casi: 34 nel nord dell'isola

Ancora 44 nuovi casi di Covid-19 si registrano in Sardegna nell'aggiornamento dell'Unità di crisi regionale. Nel Nord Sardegna sono 34, 6 nella città metropolitana di Cagliari, 3 nella provincia di Nuoro, 1 nel sud Sardegna. In tutto sono 1.653 i casi di positività dall'inizio dell'emergenza, stabile a 134 il numero dei decessi, sono 1.262 le persone guarite.

alternate text

Solinas: "Lockdown Sardegna? Boutade senza fondamento"

"E' una boutade priva di ogni fondamento, se ci fosse una verità anche minima saremmo all'assurdo". Lo ha detto il presidente della Regione Sardegna, Christian Solinas, riferendosi all'ipotesi di un lockdown dell'isola.

alternate text

Sindaco Arzachena vs Briatore: "Non mi confronto più con i maleducati"

''Non voglio più confrontarmi con gente maleducata, se vuole andare dagli avvocati che ci vada pure. Poteva impugnare l’ordinanza!''. Non si placa il botta e risposta tra il sindaco di Arzachena, Roberto Ragnedda, e Flavio Briatore. Il primo cittadino del comune sardo dice all'Adnkronos di essere stanco dei continui attacchi da parte del patron del 'Billionaire'. L'ultimo questa mattina su Instagram dove Briatore in un video afferma che Ragnedda ''non fa rispettare neanche il decreto ministeriale...

alternate text

Coronavirus, nel Lazio 75 nuovi casi: il 30% dalla Sardegna

"Oggi nel Lazio si registrano 75 casi e zero decessi. Di questi i due terzi sono di importazione e il 30% dalla sola Sardegna. L’aumento è causato dai rientri dei positivi asintomatici individuati ai drive-in. Diminuiscono i pazienti nelle terapie intensive. Il sistema dei controlli negli aeroporti sta funzionando e questo ci permette di intercettare precocemente i casi asintomatici che altrimenti avrebbero viaggiato per l’Italia". Lo sottolinea, in una nota, l'assessore alla Sanità della Regione...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza