cerca CERCA
Venerdì 24 Settembre 2021
Aggiornato: 18:08
Temi caldi

covid discoteche

alternate text

Dj Aniceto: "Noi angeli da discoteca, demonizzati come se fossimo diavoli"

"E' davvero scandaloso: noi dj e in generale il mondo delle discoteche siamo demonizzati: ma io mi sento di essere un angelo anziché un diavolo... e invece siamo trattati come se ognuno di noi fosse il demonio!". E' l'accusa che lancia Dj Aniceto attraverso l'AdnKronos, a proposito dell'obbligo di mascherina anche nelle piste da ballo e nelle discoteche all'aperto. "Praticamente, si potrà andare ovunque all'aperto senza la mascherina, ma non in discoteca e sulle piste da ballo: soltanto da noi, n...

Covid: Andrea Casta dedica brano a nightlife dimenticata, 'in discoteca rassegne giovani'

E’ dedicato alla rinascita e alla nightlife dimenticata "No man no cry", il nuovo brano di Andrea Casta che uscirà domani su etichetta Black Lizard Records. Il musicista e producer ripropone la hit del dj berlinese Oliver Koletzki in una veste completamente nuova, rilanciando questo successo mondiale 6 anni dopo la versione di Jimmy Sax (140 milioni di views su Youtube e 31 milioni di streams su Spotify).

alternate text

"Se non riapriamo falliremo tutti", l'sos delle discoteche

Il disperato grido d'aiuto di Maurizio Pasca, presidente Silb - Fipel: "Siamo chiusi dal 23 febbraio scorso senza aiuti. L'intero settore scomparirà". L'allarme di Roberto Cominardi, gestore dell'Old Fashion di Milano: "Così si consegna il comparto al crimine organizzato". Il responsabile nazionale dell'Intrattenimento di Confesercernti Fiepet, Filippo Grassi: "Siamo rassegnati, manca la volontà politica"

alternate text

Covid e discoteche, Rossi: "Sì a chiusura, ma provvedimento nazionale"

"Va benissimo l’ordinanza del ministro Speranza che impone test rapidi ai vacanzieri e a coloro che arrivano in Italia dai paesi più a rischio. Quindi, al lavoro per applicarla quanto prima in Toscana nel modo più efficace e corretto. La mia ordinanza che stabilisce di offrire gratuitamente il test molecolare va infatti nella stessa direzione. Per quanto riguarda le discoteche, personalmente sono favorevole alla chiusura. Ma chiedo che il provvedimento sia nazionale per non creare assurde differe...

alternate text

Ricciardi: "Discoteche mix ottimale per la trasmissione del virus"

Le discoteche rappresentano un mix 'perfetto' per aiutare il coronavirus a diffondersi: "Sono ambienti ottimali per la circolazione del virus. All'interno di queste strutture abbiamo tutti gli elementi favorevoli al contagio". Lo sostiene Walter Ricciardi, docente di Igiene alla Cattolica di Roma e consigliere del ministro della Salute, da sempre contrario alla riapertura delle discoteche: "Chiunque ragioni in termini di evidenza scientifica - spiega Ricciardi all'Adnkronos Salute - sostiene che ...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza