cerca CERCA
Sabato 17 Aprile 2021
Aggiornato: 07:21
Temi caldi

covid giovani

alternate text

Isernia, festa in casa con 20 giovani: tutti multati

Hanno organizzato una festa nel centro di Isernia violando le misure imposte dall’emergenza Covid-19: multati venti giovani quasi tutti minorenni. I carabinieri sono intervenuti nell'abitazione dopo essere stati avvisati di una festa in corso. Arrivati sul posto hanno sorpreso ben venti giovani, di cui soltanto due maggiorenni, intenti a bere e consumare aperitivi in spazi ristretti, senza che alcuno di loro fosse munito di mascherina di protezione. Tutti identificati, i giovani sono stati sanzio...

alternate text

Rotocalco n. 49 del 2 dicembre 2020

 Covid generation, tra pessimismo e adattamento. Intesa Sanpaolo, record candidature a Imprese Vincenti 2020. Intesa Philip Morris Italia e ministero Politiche agricole, investimento fino a 100 mln nel 2021 per il futuro filiera tabacco italiana. Sustainability Day di ACEA: il futuro delle città tra sostenibilità e resilienza.  

alternate text

Covid, primi casi positivi ai test a Fiumicino

Si tratta di un giovane di Pescara di ritorno da Malta, di una ragazza romana proveniente dalla Grecia e di un francese dalla Croazia. Partiti i tamponi rapidi anche a Ciampino. L'infettivologo Galli: "Ritardi test a Malpensa? Confronto con Fiumicino impietoso"

alternate text

Oms: "Discoteche e locali sono amplificatori di Covid"

"Capisco l'estate" e la voglia di normalità, "ma i giovani devono diventare risk manager: valutare i pericoli" e comportarsi di conseguenza. "Sappiamo ad esempio che i night club sono amplificatori del virus: se c'è, si trasmette facilmente". A invitare i ragazzi ad evitare questi luoghi d'incontro nell'estate della pandemia è Maria Van Kerkhove, a capo del gruppo tecnico dell'Organizzazione mondiale della sanità per il coronavirus, che in conferenza stampa a Ginevra torna sul tema dei giovani.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza