cerca CERCA
Giovedì 28 Ottobre 2021
Aggiornato: 23:18
Temi caldi

covid natale

alternate text

Natale 2020 e Covid, Locatelli: "No feste come in passato"

Il Natale 2020 ai tempi del Covid va festeggiato con restrizioni. Non un Natale in lockdown, ma con misure. "Non possiamo pensare che Natale faccia eccezione. L’auspicio è arrivarci con una curva dei contagi abbassati, ma non possiamo pensare a festeggiamenti come quelli a cui eravamo abituati prima della pandemia", dice il professor Franco Locatelli, presidente del Consiglio Superiore di Sanità e componente del Cts. "Andranno tenute ben presenti tutte le misure di attenzione e di responsabilità ...

alternate text

Pregliasco: "A Natale pranzi e cene senza nonni"

"Le chiusure stanno funzionando e le nuove zone rosse e arancioni proseguono nella direzione giusta. Ora bisogna investire per evitare altri guai a gennaio". A dirlo in un'intervista a La Stampa Fabrizio Pregliasco, ricercatore di Virologia all'Università Statale e direttore sanitario del Galeazzi di Milano. Secondo Pregliasco la seconda ondata è "alla fine della crescita esponenziale, cioè all'appiattimento della curva. Le misure stanno funzionando e per questo ha senso continuare in Campania, i...

alternate text

Covid Natale, Ricciardi: "No a viaggi fra regioni di diverso colore"

Nel Natale del covid niente spostamenti tra regioni di diverso colore di rischio. "Le feste di fine anno le trascorreremo con prudenza e sobrietà - ammonisce Walter Ricciardi, professore di Igiene all'Università Cattolica e consigliere del ministro della Salute Speranza - data l’attuale circolazione del virus ancora intensa. Potremo però riunirci nelle nostre case, ma senza assembramenti e folle, stando attenti ai comportamenti, cercando di abbracciarci e baciarci solo con persone di cui si conos...

alternate text

Covid Lazio, D'Amato: "Escluso Capodanno in piazza"'

"Sarà un Natale in famiglia, un po' più sobrio, con più attenzione nei comportamenti, rispettando le regole auree. Bisogna far tesoro di quello che è avvenuto questa estate, ne stiamo pagando ancora gli effetti. Purtroppo dobbiamo convivere ancora per un po' con il virus e non bisogna dargli armi eccessive altrimenti prende il sopravvento come abbiamo visto quest'estate". Lo ha detto l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato, ai microfoni di Radio Capital parlando delle festivi...

alternate text

Zampa: "A Natale a tavola solo parenti di primo grado"

"Non credo che ci possano essere allenamenti delle misure per Natale: dovremo anzi prevedere molto probabilmente una limitazione delle persone riunite a non oltre il primo grado di parentela. Credo che sarà un Natale ben diverso da quello che abbiamo conosciuto" . Così il sottosegretario alla Salute Sandra Zampa (Pd), ospite di Lilli Gruber a Otto e mezzo su La7.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza