cerca CERCA
Mercoledì 12 Maggio 2021
Aggiornato: 07:02
Temi caldi

covid news oggi

alternate text

Ilaria Capua: "Pandemia cigno nero, vaccini da soli non bastano"

"Questa pandemia di coronavirus è un cigno nero, ha caratteristiche uniche e mi auguro non ripetibili. Ci dice chiaramente che non siamo in grado di sostenere un'altra pandemia". Sono le parole di Ilaria Capua, direttrice dell'UF One Health Center, che a Focus Live interviene sull'emergenza coronavirus.

alternate text

Covid Toscana, 1.929 casi e 51 morti: il bollettino

Sono 1.929 i nuovi contagi da coronavirus in Toscana secondo i dati diffusi oggi nel bollettino: 1.229 identificati in corso di tracciamento e 700 da attività di screening. Da ieri sono stati registrati altri 51 morti.

alternate text

Test rapido covid, come funziona dal medico di base

Come funziona il test rapido covid dal medico di base? Dai locali 'dedicati' al ricambio di aria nelle stanze, alle regole per l'accesso negli ambulatori fino alle precauzioni anti-contagio e alla sanificazione: ecco alcune 'istruzioni per l'uso' per l'esecuzione dei test antigenici rapidi dal medico di famiglia o dal pediatra. A dettare alcune importanti raccomandazioni è una nota tecnica realizzata dall'Istituto superiore di Sanità, in collaborazione con il ministero della salute, la Fnomceo (F...

alternate text

Covid Italia, Speranza: "Rt cala ma segnali insufficienti"

"I primi segnali in controtendenza dopo le settimane di crescita vertiginosa del contagio si vedono, ma sono ancora del tutto insufficienti. La pressione sui sevizi sanitari è fortissima. Rt sta calando ma dovrà ancora scendere strutturalmente sotto l'1. Sola allora vedremo risultati più significativi". Lo ha affermato il ministro della Salute, Roberto Speranza, intervenendo all'evento online 'Farmacistapiù'.

alternate text

Crisanti e "io non farei vaccino senza dati": è bufera

Vaccinarsi contro covid 19 a gennaio? "Senza dati, io non lo farei". L'affermazione del virologo Andrea Crisanti che ha avanzato dubbi sulla sicurezza del vaccino contro SarsCov2 scatena il putiferio. Una raffica di reazioni, tra politica e medicina. Molte dure, qualcuna durissima.

alternate text

Crisanti, Aifa attacca: "Parole gravi, danno a paese"

L'Aifa contro Andrea Crisanti. Le dichiarazioni dello scienziato ("Senza dati non mi vaccino a gennaio") provocano, tra le reazioni, anche quella dell'Agenzia del farmaco. "Le affermazioni attribuite al professor Crisanti sono molto gravi, in quanto provengono da una persona che ha spesso parlato da esperto in questa pandemia, ma, da quello che dice, non lo sembra affatto", dice in una nota il direttore generale Nicola Magrini.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza