cerca CERCA
Venerdì 14 Maggio 2021
Aggiornato: 06:47
Temi caldi

covid notizie

alternate text

Appello di Vaia: "Riprendiamo lo spirito patriottico del lockdown"

"Siamo un esercito in campo: cittadini, ricercatori, clinici, media, politica. Un esercito che combatte una guerra contro un nemico subdolo e prepotente fino alla letalità con i più fragili. In nome loro, per salvare quante più vite umane mi permetto di chiedere ancora una volta: non è il tempo delle Recriminazioni e del 'Io l’avevo detto'. Facciamo, tutti, un passo indietro. Riprendiamo lo spirito patriottico del lockdown ed insieme, senza scoraggiarci e senza paura ma con la forza di chi ci cre...

alternate text

Coronavirus Australia, nessun caso nelle ultime 24 ore

Nessun contagio da coronavirus nelle ultime 24 in Australia per la prima volta in cinque mesi. Lo ha scritto su Twitter il ministro della Salute Greg Hunt. I dati raccolti non tengono conto di un contagio registrato a Sydney dopo la mezzanotte di ieri, che sarà incluso nei conteggi del giorno successivo. Nel Victoria, che è stato l'hotspot delle infezioni in Australia negli ultimi mesi, non sono stati registrati nuovi casi né nuovi decessi nelle ultime 24 ore, secondo i dati rilasciati dalle auto...

alternate text

Covid, Speranza: "Curva contagi terrificante, abbiamo 48 ore per una stretta"

"Quel che mi preoccupa è il dato assoluto, che mostra una curva terrificante. O la pieghiamo, o andiamo in difficoltà". Così il ministro della Salute, Roberto Speranza, nel corso di un colloquio con il Corriere della Sera sull'emergenza coronavirus. Il ministro dice che le "terapie intensive non sono il problema fondamentale di questi giorni. Per qualche settimana saranno ancora abbastanza gestibili". Il problema è che la pandemia non frena: "Abbiamo 48 ore per provare a dare una stretta ulterior...

alternate text

Covid, 31.758 nuovi contagi e 297 morti

Sono 31.758 i nuovi contagi da coronavirus in Italia. Lo rende noto il ministero della Salute. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 297 morti, che portano il totale a 38.618 dall'inizio dell'emergenza. Da ieri sono stati eseguiti 215.886 tamponi. I pazienti in terapia intensiva sono 1.843, con un incremento di 97 unità.

alternate text

Covid, De Luca: "No a misure 'mezze mezze', uniche efficaci sono nazionali"

"L’ultima stupidaggine che ho sentito riguarda la chiusura di territori interi, come Milano e Napoli. Nessuno si permetta di immaginare misure ‘mezze mezze’. Per il livello di gravità a cui è arrivato oggi il contagio, le uniche misure non solo serie, ma efficaci, sono misure di carattere nazionale. Il resto è tempo perso". Così il governatore della Campania Vincenzo De Luca su Facebook.

alternate text

Scuola, Conte: "Contagio mette a rischio didattica in presenza"

"La scuola non è tema solo culturale" e "interagire solo con dispositivi elettronici, confrontarsi senza guardarsi negli occhi" rischia di "oscurare il valore del rapporto interpersonale". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte in collegamento con la Festa del Foglio.

alternate text

Covid, vertice governo-Cts su emergenza

Il Comitato tecnico scientifico è stato convocato per le 18 di oggi. In precedenza si è svolta una riunione con il premier Giuseppe Conte, i capidelegazione di maggioranza, il ministro Francesco Boccia, il sottosegretario Riccardo Fraccaro e il Cts sul tema Coronavirus. Alla riunione convocata dal premier ha partecipato anche il Comitato tecnico scientifico, si spiega, perchè saranno analizzati i rapporti dell'Istituto Superiore di Sanità.

alternate text

Coronavirus Veneto, Zaia: "Nessuno esca per Halloween"

"Non stiamo sminuendo la situazione, giorno dopo giorno informiamo e non nascondiamo nulla ai cittadini. In alcuni paesi nemmeno li danno, i bollettini. Spero che oggi nessuno esca per Halloween. Non possiamo affrontare emergenza ospedaliera altrimenti, nei nostri ospedali abbiamo ricoverati per Covid ma anche per altre patologie. Per questo i pazienti non devono aumentare. Bisogna fare sacrifici". Lo ha detto il governatore del Veneto Luca Zaia nel corso di una diretta Facebook.

alternate text

Coronavirus, nel mondo oltre mezzo milione di nuovi contagi

Sono oltre mezzo milione le persone contagiate dal Covid in tutto il mondo nelle ultime 24 ore. Il nuovo triste record viene registrato dal sito dell'università Johns Hopkins, che stima che ieri i contagi sono stati 565.797, portando il totale dall'inizio della pandemia ad oltre 45,5 milioni. I decessi causati dal virus sono quasi 1,2 milioni, esattamente 1.189.139.

alternate text

Coronavirus Grecia, premier annuncia lockdown parziale

Il premier Kyriakos Mitsotakis ha annunciato oggi che da martedì prossimo verrà adottato un lockdown parziale in Grecia per combattere la seconda ondata di Covid. "Non sarà una quarantena come la prima volta", ha detto il premier greco in un discorso alla nazione trasmesso in televisione, spiegando che le misure prevedono un coprifuoco notturno, dalla mezzanotte alle 5 del mattino, con la chiusura di bar e ristoranti ad Atene e altre città del Paese.

alternate text

Nuovo Dpcm, Di Maio: "Sarà più restrittivo"

Riunioni di governo "si stanno tenendo incessantemente per il prossimo dpcm, che sicuramente sarà più restrittivo". Così il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, in un'intervista alla festa del quotidiano 'Il Foglio'. "Dobbiamo capire se anticipare le mosse per evitare che la curva peggiori", aggiunge il titolare della Farnesina.

alternate text

Coronavirus Russia, oltre 18mila nuovi casi e 334 morti

Sono 334 i morti legati alla pandemia registrati in Russia nelle ultime 24 ore. Lo ha reso noto il centro anti-coronavirus russo, annunciando altri 18.140 nuovi casi, quasi 5mila dei quali a Mosca. I nuovi dati portano le vittime a 27.990 e le infezioni a 1.618.116 dall'inizio dell'emergenza sanitaria.

alternate text

Lockdown in arrivo, cosa chiuderà in Inghilterra

Lockdown in arrivo in Inghilterra. Chiusura in vista per pub, ristoranti e negozi ritenuti 'non essenziali'. Le scuole resteranno aperte. E' il quadro che i media delineano in attesa di lunedì, quando Boris Johnson dovrebbe annunciare i provvedimenti che entreranno in vigore mercoledì e che saranno validi fino al primo dicembre.

alternate text

Coronavirus Germania, oltre 19mila nuovi casi e 103 morti

Per il quarto giorno consecutivo in Germania si registra un numero record di nuovi casi di Covid, 19.059, con 103 decessi. Con il nuovo bilancio diffuso oggi dall'Istituto Robert Koch, l'agenzia federale tedesca che si occupa delle malattie infettive, la Germania supera il mezzo milione di contagi dall'inizio della pandemia, esattamente 518mila casi con oltre 10mila vittime.

alternate text

Coronavirus India, oltre 48mila nuovi casi e 551 morti

In India si sono registrati oltre 48mila nuovi casi di Covid e 551 morti nelle ultime 24 ore. Lo rende noto il ministero della Salute indiano, con il totale dei contagi che arriva ad oltre 8,1 milioni, il numero più alto nel mondo dopo gli Stati Uniti. Le vittime di Covid registrate sono oltre 121mila.

alternate text

Coronavirus Brasile, altri 508 morti. Bolsonaro: "Epidemia sta finendo"

Con altri 22mila contagi e 508 decessi registrati ieri, il Brasile si avvicina al bilancio di 160mila morti a causa del Covid. Ma il presidente Jair Bolsonaro, in un incontro con sostenitori, ha espresso la convinzione che l'epidemia "stia terminando". Tornando a definire il Covid, che anche lui ha contratto nei mesi scorsi, come "una piccola influenza", Bolsonaro sta anche attaccando chi, come il governatore dello stato di Sao Paulo, Joao Doria, si sta battendo per il vaccino obbligatorio, accus...

alternate text

Coronavirus Usa, nuovo record di casi: 97mila in un giorno

Nuovo record di casi quotidiani di Covid-19 negli Stati Uniti dove ieri ci sono stati 97mila nuovi contagi, secondo il bilancio di Covid Tracking Project. Numeri che superano il precedente record, registrato giovedì con 88.521 nuovi contagi. Il nuovo picco della pandemia avviene all'inizio della stagione invernale che, prevedono gli esperti, è destinata a peggiorare l'aumento dei contagi. "Questo è il momento più difficile per la pandemia, i prossimi due mesi, non possiamo abbassare la guardia or...

alternate text

Covid, allarme Oms: "Effetti secondari a lungo termine"

Molti pazienti che hanno contratto il Covid-19, che siano o meno stati ricoverati, possono sviluppare effetti gravi della malattia anche a lungo termine. L'allarme parte dal direttore generale dell'Oms, Tedros Adhanom Ghebreyesus, per il quale diverse persone lamentano complicazioni "persistenti" dopo il Covid.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza