cerca CERCA
Martedì 11 Maggio 2021
Aggiornato: 01:14
Temi caldi

covid notizie

alternate text

Oms: "Pandemia accelera in Europa, si rischia tsunami di casi"

"C'è stata una seria accelerazione dei casi di Covid in Europa. Il 46% di tutti i casi nel mondo la scorsa settimana veniva dall'Europa, come pure un terzo dei morti globali". Lo ha sottolineato il direttore per le emergenze dell'Organizzazione mondiale della sanità, Michael Ryan, aggiungendo però che "l'Europa probabilmente è riuscita ad evitare la terza guerra mondiale dunque, anche se non è facile, con un approccio coerente può controllare il virus".

alternate text

Morra: "A Cosenza situazione scandalosa in locali tamponi" - Video

"E’ scandaloso quanto ho visto questa mattina effettuando un’ispezione presso i locali dell’Asp di Cosenza in cui si eseguono i tamponi. Fare un tampone in locali dell’Asp in cui non c’è la possibilità di rispettare i protocolli sanitari anti Covid-19 è vergognoso, sarebbe indecente usarli, quei locali, anche solo come depositi". Lo rivela il senatore M5S Nicola Morra, presidente della commissione parlamentare Antimafia.

alternate text

Covid, 17mila nuovi casi e altri 141 morti

La Lombardia resta la regione con più casi (3570), seguita dalla Toscana con 2.171 nuovi contagi e 13 decessi. In Campania 1.981 casi e 16 morti e nel Lazio 1.698 nuovi contagi e 16 decessi

alternate text

Ilaria Capua: "Vita normale torna solo con rispetto regole"

"Mi domando: se ci fosse stata una fuga di gas velenoso o episodi di violenza urbana avremmo la pretesa di uscire e fare vita normale?". E' la domanda che la professoressa Ilaria Capua, alla guida dell'One Health Center of Excellence dell'Università della Florida, si pone in un tweet abbinato all'hashtag 'c'è di peggio'. "Torneremo alla vita normale soltanto se rispetteremo le regole", dice la scienziata, con un nuovo appello affinché tutti indossino la mascherina.

alternate text

Lillo ricoverato per Covid: "Virus c'è e mena forte"

Lillo Petrolo positivo al Covid e ricoverato in ospedale. E' stato lo stesso attore del duo comico Lillo & Greg a rivelare su Instagram di avere contratto il Coronavirus. Lo ha fatto pubblicando una sua foto con la maschera d'ossigeno sulla bocca e una serie di pensieri in stile fumetto: "Conosco il motivo per cui sono ricoverato per Covid al Gemelli di Roma. Se lo conosco vuol dire che ho presente la leggerezza che ho compiuto", scrive Lillo.

alternate text

Crisanti e il pranzo da incubo al ristorante

Un pranzo da incubo per il ''virologo più realista". Il professor Andrea Crisanti, ospite di Un giorno da pecora, racconta una situazione a rischio vissuta recentemente. "Io -dice- in questo periodo cerco di essere attento. Ho diminuito i contatti, cerco di andare all'aperto. La cosa più recente in cui sono stato a disagio? Mi sono trovato in ristorante qui sui Colli Euganei, c'era una tavolata di 12 persone che festeggiavano un compleanno e cantavano 'tanti auguri a me'...", dice lo scienziato. ...

alternate text

Crisanti: "Dpcm merita 8 in pagella, ora 4 scenari per Italia"

"Il Dpcm è un provvedimento coraggioso e indispensabile se vogliamo evitare il lockdown. Se potessi dare un voto, darei 8. Quando sono preoccupato? Come lo ero a marzo". Sono le parole del professor Andrea Crisanti a Un giorno da pecora. "Quello che non è stato fatto, lo avrei fatto mesi prima creando un sistema di sorveglianza per non trovarci in questa settimana. Ho detto già in passato che non condividevo i provvedimenti relativi a cinema e teatri. Mi auguro che le misure, un compromesso tra i...

alternate text

Ronaldinho positivo al Covid

Ronaldinho è risultato positivo al Covid. Al 40enne fantasista è stato diagnosticato il virus dopo un test di routine nella città brasiliana sudorientale di Belo Horizonte, dove doveva partecipare ad un evento promozionale. "Ho fatto il test e sono risultato positivo al Covid. Sto bene, fino ad ora asintomatico. Un grande abbraccio a tutti. Spero che vada tutto bene", ha detto Ronaldinho in un video Instagram.

alternate text

Burioni: "Vaccino covid e anziani, c'è una notizia fantastica"

"Il vaccino AstraZeneca-Oxford sembra essere in grado di stimolare una robusta risposta immunitaria anche negli anziani. Non potete immaginare quanto buona sia questa notizia. E' fantastica. E' una indiscrezione del Financial Times ma se è vera è proprio da essere felici. Vi spiego perché". Sono le parole di Roberto Burioni in un post sulla pagina Facebook di Medical Facts.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza