cerca CERCA
Sabato 17 Aprile 2021
Aggiornato: 07:33
Temi caldi

covid oggi

alternate text

Su chiusure ristoranti, dopo Arcs Roma tutta Italia chiede l'intervento del Governo

Dopo l’appello dell’Arcs (Associazione Ristoratori Centro Storico di Roma), che in una nota ha denunciato tutte le problematiche causate dalle chiusure a singhiozzo e senza programmazione per via dell’emergenza Covid-19, anche altri ristoratori di tutta Italia vogliono un rispetto della categoria. La richiesta è quella di un tavolo di confronto con Governo e istituzioni per salvaguardare la ristorazione -ormai diventata una vera e propria impresa, con tutti i costi di gestione annessi- che rappre...

alternate text

Arcs Roma, 'serve tavolo di confronto con le istituzioni per salvare la ristorazione'

Arcs (Associazione Ristoratori Centro Storico di Roma), in un momento delicato a causa dell’emergenza Covid-19, ha voluto far sentire la propria voce. I ristoratori della Capitale ritengono che le chiusure stiano mettendo in ginocchio tutte le imprese e l’indotto dedicato alla ristorazione. Le criticità maggiori, infatti, sono rappresentate sicuramente dai costi di gestione che permangono nonostante le chiusure (problema ancor più grave per chi è in affitto) e soprattutto dalla posizione del pers...

alternate text

Roma come Parigi, Lega: "Si punti su dehor per bar e ristoranti"

"L'emergenza sanitaria ha duramente colpito bar e ristoranti che hanno subito un crollo del fatturato. Ci vorranno anni per riprendersi. Per questo è necessario valutare ogni iniziativa per sostenere il settore". Lo dichiara in una nota Alfredo Becchetti, coordinatore romano della Lega, che aggiunge: "A tal fine, si potrebbe fare un maggior ricorso ai dehor, così come avviene in tante città del mondo, a cominciare da Parigi. E' una soluzione che coniuga le esigenze di decoro cittadino con un aume...

alternate text

Covid, Silf: "riconvertire strutture militari in poliambulatori"

Riconvertire le strutture militari in poliambulatori. A lanciare la proposta è Francesco Zavattolo, segretario generale del Silf, il primo sindacato italiano della Guardia di Finanza. “Bisogna aprire un focus sul nostro patrimonio immobiliare militare che, dove possibile, potrebbe essere valorizzato e riconvertito in poliambulatori per una medicina di prossimità ma soprattutto in scuole, di cui tutti noi abbiamo un urgente bisogno. Le strutture e il personale per affrontare questa crisi ci sono, ...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza