cerca CERCA
Giovedì 27 Gennaio 2022
Aggiornato: 12:32
Temi caldi

covid professionisti

alternate text

Covid, Confprofessioni: "Cancellati dal mercato oltre 30mila liberi professionisti"

L’onda d’urto provocata dall’emergenza Covid-19 si infrange in modo violento sulle libere professioni. Nei primi sei mesi del 2020, oltre 30 mila liberi professionisti (in prevalenza donne) hanno dovuto abbandonare la propria attività a causa della crisi innescata dalla pandemia, cui si aggiungono circa 170 mila lavoratori indipendenti su una platea di oltre 1,5 milioni di lavoratori autonomi bloccati dal primo lockdown (dati fino a 3 maggio 2020).

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza