cerca CERCA
Giovedì 24 Giugno 2021
Aggiornato: 09:04
Temi caldi

covid ultime notizie

alternate text

Prefetto Latina: 'informazione in indiano e capannoni screening per tracciare positivi'

"Da giorni, da quando abbiamo visto il primo caso di 350mila infetti in India, abbiamo deciso di fare una sorta di intensificazione dei contatti. Sul territorio sono quasi 15mila gli indiani regolari, e si paventa che ce ne siano altrettanti irregolari: siccome questo è il periodo della raccolta, che vede impegnati moltissimi di loro, abbiamo deciso di valutare una serie di operazioni condivise con la Regione Lazio, con la Asl e i sindaci del territorio pontino. Sul campo abbiamo una serie di mis...

alternate text

Dr Amici: "ok Ema non è autorizzazione, casa produttrice si auto certifica è inverosimile"

"I rischi ci sono, e quello che sta accadendo lo dimostra: rischi non solo a carico di AstraZeneca ma anche di Pfizer, Moderna. Che poi siano percentualmente molto bassi, poco conta: anche di fronte a una possibilità remota di morire credo sia necessario andare coi piedi di piombo per evitare queste controindicazioni. La vaccinazione è una cosa seria, bisogna informarsi, parlare bene col soggetto da vaccinare per capire se è in grado di poter sopportare la vaccinazione. L'ok dell'Ema non è una au...

alternate text

Covid, Brunini (Sea): "Perso 85% traffico, sconfiggere virus rapidamente"

"Oggi è tutto sospeso. Oggi abbiamo perso l'85% del traffico, mentre l'attrattività di Milano prima del Covid era consistente e seria. Abbiamo perso metà delle rotte". Lo ha detto Armando Brunini, amministratore delegato di Sea Aeroporti di Milano, intervenendo all’evento 'Your Next Milano', promosso da Assolombarda e Milano & Partners. "Per noi è fondamentale che il virus sia sconfitto il prima possibile. Stiamo cercando di riaprire un po' di connettività che non sia solo quella dei viaggi essen...

alternate text

Covid, Calabrò (Assolombarda): "Su Milano crisi dura ma insistere su suoi punti forza"

Gli investimenti e i grandi progetti su Milano, nonostante l'emergenza sanitaria, "non sono diminuiti, segno che gli investitori credono in questa città. La manifattura ha retto e ha continuato a lavorare e non è uscita dalle grandi catene di produzione internazionali. Anche l'università continuano a essere un punto di riferimento per gli studenti che vengono dal resto del mondo, come anche la ricerca. Dobbiamo insistere su questi elementi" per il rilancio post-Covid. Lo ha detto Antonio Calabrò,...

alternate text

Covid, Scavo (Assolombarda): "Segnali di ripresa su turismo a Milano"

Sul fronte del turismo a Milano "stiamo assistendo a piccoli segnali di ripresa. Il mondo degli eventi e dei congressi vuole tornare a lavorare. La nostra filiera ha bisogno di tornare in presenza. Gli aiuti del governo ci hanno aiutato, ma hanno solo alleviato il nostro dolore". Lo ha detto Gianluca Scavo, amministratore delegato di Aim Group International e presidente del Gruppo Turismo Assolombarda, intervenendo all’evento 'Your Next Milano', promosso da Assolombarda e Milano & Partners.

alternate text

Covid, Maternini (Talent Garden): "Gente stufa di smart working, cercherà contatto sul lavoro"

Superata l'emergenza coronavirus, "le persone avranno il rigetto dell’isolarsi e di lavorare a distanza e cercheranno un contatto umano, anche sul posto di lavoro. In questo senso anche il posto di lavoro dovrà offrire un’esperienza nuova, di contatto e produttività, anche sottoforma di un nuovo design della gestione dello spazio in cui si interagisce". Lo ha detto Lorenzo Maternini, cofondatore di Talent Garden, la piattaforma di networking e formazione per l'innovazione digitale, partecipando a...

alternate text

Covid, sociologo Bonomi: "Milano può costruire nuovi umanesimi"

Milano, colpita duramente dalla crisi innescata dal coronavirus, ha "un tessuto produttivo da ricostruire", ma può essere il centro in grado di "costruire i quattro nuovi umanesimi: il nuovo umanesimo industriale, con la green economy e la transizione economica, l’umanesimo digitale, l'umanesimo sociale, con la tradizione ambrosiana, e quello ambientale". Lo ha detto il sociologo Aldo Bonomi, partecipando all’evento 'Your Next Milano', promosso da Assolombarda e Milano & Partners, in live streami...

alternate text

Covid, Spada (Assolombarda): "Milano impoverita da pandemia, unità per ripartire"

"Le previsioni di inizio 2019, quando il rischio pandemico era ritenuto dagli analisti una delle più lontane ipotesi, prospettavano per Milano un futuro radioso, frutto della vitalità che ha contraddistinto la nostra città negli ultimi anni. Purtroppo, il Covid è stata una brutta sveglia per tutti. Abbiamo conosciuto il volto più triste di Milano: una città, per la prima volta, svuotata e anche impoverita". Lo ha detto Alessandro Spada, presidente di Assolombarda, partecipando all'evento 'Your Ne...

alternate text

A Milano vola lo smart working e crolla mobilità, disuguaglianze in aumento

Gli effetti della pandemia cambieranno Milano e il suo hinterland. Nel corso del 2020 si è imposto il ricorso allo smart working, la città è stata vissuta in modo diverso e le disuguaglianze sono aumentate. E in futuro, superata la pandemia, l’utilizzo del lavoro da remoto sarà ben più diffuso rispetto al passato, coinvolgendo, secondo le proiezioni delle aziende, il 75% delle realtà industriali e dei servizi alle imprese nella città di Milano (erano il 43% prima dell’emergenza) e il 54% nell’hin...

alternate text

Covid, nel 2021 Pil Milano +5,3% ma recupero pre-crisi solo nel 2023

Il 2021 sarà per Milano un anno di rimbalzo. Il Prodotto interno lordo del capoluogo lombardo segnerà un aumento del 5,3%, anche se il recupero dei livelli pre-pandemia, dopo la flessione dell'11% del 2020, ci sarà solo nel 2023. Poi, entro il 2025, il Pil raggiungerà una crescita del 6% rispetto al 2019. Sono le stime elaborate del Centro Studi di Assolombarda e di Oxford Economics, in occasione dell’evento 'Your Next Milano', promosso da Assolombarda e Milano & Partners, in live streaming sul w...

alternate text

Covid, nel 2020 Pil Milano -11%, soffre più di Lombardia e Italia

Nel 2020 il Prodotto interno lordo di Milano ha registrato una caduta senza precedenti: quasi l'11% in termini di valore aggiunto, una flessione maggiore rispetto al resto d'Italia e della Lombardia. Uno shock economico dovuto non solo alla diffusione del contagio di coronavirus, ma anche legato alla struttura produttiva della città, più orientata ai servizi, settore che ha subito maggiormente le limitazioni imposte dalla pandemia. È quanto emerso in occasione dell’evento 'Your Next Milano', prom...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza