cerca CERCA
Lunedì 23 Maggio 2022
Aggiornato: 11:49
Temi caldi

crisi coronavirus

alternate text

Così nel 2021 l'inflazione ha cambiato le banche centrali

Se avevano aperto il 2021 compatte nella risposta 'dinamica' - leggi tassi a zero e forti interventi di stimolo - alla crisi coronavirus, che aveva aggravato il già preoccupante problema di una inflazione a dir poco anemica, le principali banche centrali chiudono l'anno su posizioni decisamente divergenti. In realtà c’è una linea più o meno comune sul ritiro delle misure di emergenza, ovvero gli acquisti imponenti di titoli di stato che hanno permesso ai governi di finanziare tranquillamente gli ...

alternate text
Twitter

Facchinetti: "Chi non muore per il virus rimarrà presto senza soldi"

"Fa più vittime il coronavirus o il lockdown? Non bisognerebbe scegliere tra queste due cose, non si può giocare con la vita delle persone. Ma se lo Stato non aiuta i bisognosi, purtroppo, chi tra di loro non muore per il virus rimarrà presto senza soldi". Lo scrive su Twitter Francesco Facchinetti, commentando, in un video, la crisi post Covid.

alternate text

120 secondi di notizie

LAssociazione europea dei costruttori di auto Acea rivede  radicalmente le sue stime delle vendite nel 2020, che crolleranno del 25% circa, passando da 12,8 milioni del 2019 ai circa 9,6 milioni. Cioè ai minimi dal 2013. Per l’associazione sono  necessarie politiche di sostegno europee e nazionali con rottamazioni e incentivi ad acquisto. In Italia, a fine 2019, risultano installati oltre 880.000 impianti fotovoltaici per una potenza totale di circa 21 Gw e una produzione vicina a 24 TWh. Durante...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza