cerca CERCA
Domenica 14 Agosto 2022
Aggiornato: 13:10
Temi caldi

csr

alternate text

Sostenibilità: un Patto per un nuovo modello economico per l'Italia

Un incontro dove verrà presentato il Patto, uno spazio di confronto permanente per facilitare il dialogo tra gli imprenditori e i Policy Maker. Con l’obiettivo di ingaggiare nuove imprese e favorire la trasformazione culturale a tutti i livelli, per un’economia che sia più inclusiva, partecipata e generativa. Questo l’obiettivo per un nuovo modello economico per l’Italia, 'La Terza Economia', secondo il sottosegretario al ministero del Lavoro e delle politiche Sociali, Stanislao Di Piazza, in col...

alternate text

'A Misura d'ambiente', più di 13mila alberi piantumati da Nord a Sud

Dai calanchi di Matera a rischio continuo di erosione ai boschi andati in fumo nel parco nazionale del Vesuvio. Dagli orti urbani di Torino curati da un gruppo di cittadini al recupero 'scientifico' di un antico bosco di latifoglie minacciato dal cambiamento climatico, a poca distanza da Roma.

alternate text

Piero Angela: 'Non rinunciare allo sviluppo, ma con più intelligenza'

Non bisogna rinunciare allo sviluppo, ma inserire più intelligenza nel produrre o nell’usare le risorse per imparare a fare le stesse cose, o di più, con meno. La vera sfida è il tempo, perché ne resta poco. A lanciare l'appello è Piero Angela intervenuto oggi all’apertura dell’ottava edizione de 'Il Salone della Csr e dell’innovazione sociale', con un videomessaggio rivolto alle migliaia di partecipanti in streaming, ai 350 relatori e alle 206 organizzazioni partecipanti.

alternate text

Salone Csr, l’Italia post covid riparte nel segno della sostenibilità

L’Italia post covid riparte con la sostenibilità. Ne sono convinte le aziende intervistate dall’Adnkronos in occasione de ‘Il Salone della Csr e dell’innovazione sociale’, quest’anno trasmesso in streaming dall’Università Bocconi di Milano. Un’edizione, questa del 2020, da record con la partecipazione di 206 organizzazioni a testimoniare come il tema della sostenibilità sia prioritario per la ripresa economica e sociale del paese.

alternate text

Kfc contro lo spreco alimentare, oltre 32mila pasti donati

Un terzo del cibo prodotto viene sprecato ogni anno a livello mondiale. È un dato purtroppo consolidato, un’evidenza preoccupante contro la quale serve sempre di più l’impegno di tutti, dai produttori fino al consumatore finale. Kfc – Kentucky Fried Chicken Italia è impegnata da oltre 3 anni nel recupero delle eccedenze alimentari dei propri ristoranti, in collaborazione con la Rete Banco Alimentare. Sono più di 260.000 pezzi di pollo recuperati dal 2017, pari ad oltre 32.000 pasti donati da 15 r...

alternate text

Axa Italia al fianco dell'Unesco nel 'Decennio del mare'

Axa Italia sostiene il tema della tutela dei mari e scende in campo al fianco dell’Unesco e di Worldrise Onlus a supporto del 'Decennio delle Scienze del Mare per lo Sviluppo Sostenibile (2021-2030)', lanciato dalle Nazioni Unite, un’iniziativa che punta a mobilitare la comunità scientifica, i policy-maker, il settore privato e la società civile intorno a un programma comune di ricerca e di innovazione tecnologica.

alternate text

Nen con 3Bee per la salvaguardia di 180mila api

Una partnership per la salvaguardia di 180mila api, insetti fondamentali per il loro ruolo di impollinatori e per il mantenimento della biodiversità ma sempre più minacciati dall’utilizzo di pesticidi, dalla perdita del loro habitat naturale, da parassiti, malattie e cambiamenti climatici.

alternate text

Con Bic il 'Back to school' è solidale

Back to school solidale con Bic. L'azienda leader nella cartoleria, accendini e rasoi, annuncia una collaborazione con 'Sos Villaggi dei Bambini', la più grande organizzazione a livello mondiale impegnata nel sostegno di bambini privi di cure familiari o a rischio di perderle, in modo che tutti i bambini possano avere pari accesso all'apprendimento. Per ogni confezione acquistata nella grande distribuzione e attraverso Amazon di prodotti ricompresi tra Cristal Original, Famiglia 4 Colori, Gel-oci...

alternate text

Timberland per la sostenibilità, impatto 'netto positivo' entro 2030

Restituire all’ambiente più di quanto venga sottratto. E' questo l'obiettivo di Timberland che annuncia l'impegno di realizzare, entro il 2030, una produzione con un impatto ‘netto positivo’. Per realizzare questa strategia dall’impatto ‘netto positivo’, Timberland ha fissato due obiettivi specifici e misurabili da raggiungere entro il 2030: la realizzazione del 100% dei propri prodotti basandosi sul design circolare e l’impiego del 100% di materiali naturali ottenuti grazie all'agricoltura rigen...

alternate text

Unifarco, nuova palazzina green con abeti abbattuti da Vaia

Un edificio all’insegna della sostenibilità ambientale, costruito riducendo al massimo gli impatti. La nuova palazzina di Unifarco, inaugurata dopo poco più di un anno di lavori, possiede infatti una classe energetica A4, la più alta prevista dalla legge in vigore. Una caratteristica che, rispetto ad un edificio tradizionale, porta ad una riduzione annuale di 50 tonnellate di CO2 immesse nell’ambiente.

alternate text

Sostenibilità: Sita sarà 'carbon neutral' entro il 2022

Una riduzione del 42% delle emissioni di CO2 derivate dalle operazioni e un calo del 18% dei consumi di energia registrati nel 2019 rispetto al 2011 in 26 uffici: questi alcuni dei dati contenuti nel rapporto di responsabilità sociale e sostenibilità ambientale di Sita, il fornitore globale di tecnologia per il trasporto aereo, che punta a diventare 'carbon neutral' entro il 2022. I risultati sono stati ottenuti grazie al passaggio a energie rinnovabili, all’efficientamento energetico degli uffic...

alternate text

Basf calcola l'impronta di carbonio dei suoi prodotti

Basf intende fornire ai propri clienti i dati relativi ai valori delle emissioni totali di CO2, le cosiddette 'impronte di carbonio', relative a tutte le soluzioni che commercializza. L'impronta di carbonio di un prodotto Basf (Pcf) - spiega il Gruppo in una nota - includerà tutte le emissioni generate fino al momento in cui il prodotto lascia lo stabilimento di produzione per essere consegnato al cliente: quindi, dall’acquisto della materia prima fino all'utilizzo di energia.

alternate text

Aziende che fanno bene, Davines (ri)certificata 'B-Corp'

Fanno business, generano profitto per gli azionisti e, allo stesso tempo, creano un impatto positivo sulla società e sull'ambiente, costruendo così un'economia più sostenibile. Sono le aziende certificate 'B - Corp' dall'ente indipendente B-Lab e in tutto sono 3422 per 140 settori di 71 Paesi del mondo. Tra queste c'è anche il Gruppo Davines realtà italiana con sede a Parma operante nel settore della cosmetica professionale attraverso i brand Davines (haircare) e Comfort Zone (skincare) che prese...

alternate text

Sostenibilità: 35,4% siti produttivi 3M hanno livello rifiuti pari a zero

Il 35,4% dei siti produttivi di 3M hanno attualmente un livello di rifiuti pari a zero e il peso degli imballaggi è stato ridotto di oltre 1.300 tonnellate. 3M, azienda che traduce la scienza in soluzioni capaci di migliorare concretamente la vita di tutti i giorni, presenta il Rapporto di Sostenibilità 2020. L’azienda ha avviato già nel 1975 il programma Pollution Prevention Pays, prevenendo oltre due milioni di tonnellate di inquinamento fino ad oggi e, negli ultimi due decenni, ha ridotto le e...

alternate text

Bilancio Granarolo, al centro gli obiettivi del Green Deal

Meno energia, meno acqua, meno emissioni, meno diserbanti, meno farmaci, meno sprechi, più diritti per chi lavora, più trasparenza sull’origine, meno plastica, passando per una remunerazione decorosa del lavoro dell’imprenditore agricolo. Granarolo Spa presenta il nuovo Bilancio di Sostenibilità 2019, giunto all’ottava edizione, e lo fa dedicando agli impegni del Gruppo un sito istituzionale www.gruppogranarolo.it, completamente rinnovato.

alternate text

Sostenibilità: H&M Italia dona 100mila capi a Cri e Ospedali Asst Nord Milano

H&M Italia supporta il lavoro della Croce Rossa Italiana e degli Ospedali dell’Asst Nord Milano, con una donazione di 100mila prodotti, tra cui t-shirt, pantaloni, felpe e altri capi uomo, donna e bambino. I prodotti donati alla Croce Rossa Italiana contribuiranno ad aiutare la popolazione in difficoltà nell’ambito del progetto 'Il Tempo della Gentilezza', messo in campo dalla Cri per sostenere tutte quelle persone che hanno subito le conseguenze economiche legate all’emergenza sanitaria.

alternate text

Sostenibilità: L'Oréal presenta 'L'Italia che vale' con Banco Alimentare

1 prodotto = 1 pasto. Fino al 30 settembre 2020 per ogni prodotto venduto di L’Oréal Paris, Garnier, Maybelline, Essie e Franck Provost su tutto il territorio italiano presso i punti vendita fisici e gli e-commerce dei propri clienti, nonché su Amazon.it, L’Oréal Italia donerà al Banco Alimentare un contributo, per distribuire cibo alle famiglie italiane in difficoltà.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza