cerca CERCA
Lunedì 19 Aprile 2021
Aggiornato: 10:30
Temi caldi

dad

alternate text

Scuola: Turi (Uil), 'Francia sa programmare, Italia doveva chiudere modificando calendario'

Scuole aperte? E' il desiderio e l'auspicio di tutti "ma l'Italia non fa i conti con la realtà, vive alla giornata. La Francia invece programma in funzione dell'epidemia". E Macron, il paladino mondiale degli istituti scolastici aperti in pandemia, fa un'apparente marcia indietro perché "mette la scuola al centro, giocando sulla tecnica di 'compensazione' attraverso l'anticipazione del break di primavera", dunque attraverso una modifica centralizzata del calendario scolastico. "Io lo ho chiesto d...

alternate text

**Scuola: Marymount di Roma modifica calendario per incentivare didattica in presenza**

Il Marymount International School Rome modifica il calendario scolastico per massimizzare la didattica in presenza per i suoi allievi, dall'asilo alle elementari. La preside Sarah Gallagher ha accolto la richiesta delle famiglie ad anticipare al 26 marzo le vacanze di Pasqua, originariamente previste dall'1 al 10 aprile compresi, "in modo da incentivare la didattica in presenza, interrotta da quando il Lazio è diventata zona rossa".

alternate text

Covid, neurologa Gori: "Da dipendenze a disturbi sonno, ecco conseguenze Dad"

Dispersione scolastica, cattiva alimentazione, eccesso di sedentarietà, disturbi del sonno, binge watching, dipendenza da videogiochi. Sono solo alcune delle conseguenze che potrebbe avere la didattica a distanza (Dad), il nuovo modo di fare scuola ai tempi di Covid-19. A spiegarlo, in prospettiva di un aumento della Dad causato da una probabile recrudescenza dell'epidemia in Italia, è stata Maria Cristina Gori neurologa, psicoterapeuta e docente del corso Ecm 'Imparare dal Covid-19: le conseguen...

alternate text

La psicoterapeuta Cialdella: "Dad su richiesta a tutti? Ci sono criticità"

La richiesta di decine di migliaia tra docenti, genitori, personal Ata di 'Didattica a distanza garantita su richiesta a tutti "pone a confronto diverse istanze: da un lato, il diritto alla salute e all'istruzione e dall'altra la salvaguardia della salute psicologica. Sembra ormai accertato che la Dad sta rendendo evidenti alcune criticità. Senza contare il carico importante per i genitori in virtù del ruolo improprio assunto in qualità di insegnanti del proprio figlio con riverberi difficili sul...

alternate text

Scuola, Suor Anna: "Uscire dal torpore, serve trasversalità politica per evitare deprivazione culturale"

"E' necessario uscire da questo torpore e avviare un approccio sistemico nei confronti della scuola tutta, non solo dell'esame di Maturità. E' fondamentale se non si vuole che la curva del covid porti ad una deprivazione culturale, alla miseria ed ad una più profonda divisione tra nord e sud". Lo ha detto all'Adnkronos Suor Anna Monia Alfieri, referente scuola Usmi (Unione superiore maggiori d'Italia) ed esperta di politiche scolastiche.

alternate text

Scuola, Tar Calabria: "Elementari e medie in presenza" ma Spirlì non ci sta

Didattica a distanza solo per gli studenti della scuola superiore. Il Tar della Calabria sospende in parte l'ordinanza, firmata martedì scorso dal presidente facente funzioni della Regione Antonino Spirlì che prevedeva di prolungare la chiusura delle scuole dal 7 al 15 gennaio per le primarie e fino al 31 per le superiori.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza