cerca CERCA
Mercoledì 04 Agosto 2021
Aggiornato: 14:36
Temi caldi

decreto semplificazioni

alternate text

Adeguamenti statuti ETS: nuova proroga

Il decreto semplificazioni introduce l’ennesima proroga dei termini per l’adeguamento degli statuti di ODV, APS e ONLUS, alle disposizioni previste dal D. Lgs 117/2017 – cosiddetta riforma del terzo settore. L’articolo 66 del D.L. 77/2021 (decreto semplificazioni) sposta al 31/05/2022 il termine ultimo per operare le modifiche. Diciamo subito che si tratta, ancora una volta, di una semplice traslazione dei termini che consente, alle associazioni interessate, di effettuare le modifiche godendo del...

alternate text

Campus Peroni, Gava: “Accompagnare aziende che investono per sviluppo sostenibile”

“Il decreto semplificazioni è fondamentale per sburocratizzare e permettere di spendere entro il 2030 i fondi previsti dal PNRR per la transizione ecologica. Il nostro sarà un percorso di accompagnamento per le aziende che vogliono investire in campo ambientale, nell’ottica di uno sviluppo sostenibile”. Lo ha dichiarato Vannia Gava, Sottosegretario al Ministero della Transizione ecologica, in occasione dell’evento “Come si misura la sostenibilità?” organizzato da Campus Peroni. 

alternate text

Appalti, Rebecchini (Acer): "Dl semplificazioni non risolve problemi a monte"

"Lo abbiamo chiaramente espresso durante tutta la fase di conversione del decreto. Il decreto Semplificazioni non interviene sulle fasi a monte delle procedure di gara. Interviene solo nelle fasi diciamo di espressione pubblica delle gare d'appalto. I veri problemi sono a monte: per arrivare a bandire una gara d'appalto, da 10 milioni in su, ci vogliono anche 8-9 anni: questi erano i tempi che si dovevano ridurre". Ad affermarlo in un'intervista all'Adnkronos è il presidente di Acer, Nicolò Rebec...

alternate text

M5S, tornano a soffiare venti di scissione

Alla Camera l'ennesima prova delle tensioni interne: 4 deputati hanno votato contro il decreto semplificazioni, 45 non hanno partecipato al voto e altri 31 erano in missione. Il dissidente Berardini: "Stufi di navigare a vista, molti lasceranno"

alternate text

Dl Semplificazioni, misure sblocca appalti fino al 2021

Le commissioni Affari costituzionali e Lavori pubblici del Senato, a quanto apprende l'Adnkronos, hanno approvato un emendamento al decreto Semplificazioni che estende le misure volte a sbloccare gli appalti fino al 31 dicembre del 2021. Nel testo originale del decreto le deroghe erano invece stabilite fino al 31 luglio del prossimo anno.

alternate text

Recovery, Di Maio: "Abolire leggi che impediscono di spendere soldi"

"Credo che la più grande idea ribelle sia mettere questo Paese" nelle condizioni "di spendere quello che ha. Abbiamo ottenuto un grande risultato grazie al premier Conte, al ministro Amendola, al corpo diplomatico" nella trattativa sul Recovery Fund e "se oggi la struttura normativa del Paese non è in grado di spendere questi soldi velocemente, mettiamola in discussione". Lo dice il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, ospite del Villaggio Rousseau. "I soldi del Recovery Fund "dovremo essere in g...

alternate text

Conte: "Non è tempo di rinvii, Italia deve correre"'

Il premier su Facebook parla del Dl Rilancio diventato legge e del decreto Semplificazioni" che questa sera sarà pubblicato in Gazzetta Ufficiale. E sul Consiglio europeo di domattina: "Dobbiamo approvare al più presto il Recovery Fund"

alternate text

Dl semplificazioni, ecco le opere sbloccate con 200 miliardi

Ferrovie, strade e autostrade, porti, aeroporti e anche infrastrutture idriche, ciclovie e trasporto locale. Sono 130 le opere e programmi di intervento prioritari individuati da ItaliaVeloce, il piano da 200 miliardi di euro, di cui 131 già disponibile, che punta ad accelerare il processo di infrastrutturazione del Paese per "un'Italia iperconnessa". Ad aprire la nuova stagione di pianificazione è l'allegato infrastrutture al Pnr, messo a punto dalla ministra delle Infrastrutture e Trasporti Pao...

alternate text

Ritter (Giovani Confapi): "Politica sa solo complicare, ecobonus ne è prova"

La politica non è capace di semplificare. E la riprova è quanto sta avvenendo con l'econobus. Ne è convinto il presidente di Confapi giovani, Jonathan Morello Ritter, che in un’intervista all’Adnkronos, torna a chiedere al governo decisioni rapide e tempestive per le aziende travolte dalla pandemia. E lo fa partendo dal decreto Semplificazioni, più volte annunciato dal governo atteso sul tavolo del Consiglio dei ministri.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza