cerca CERCA
Sabato 17 Aprile 2021
Aggiornato: 17:16
Temi caldi

depressione

alternate text

Dolore cronico e depressione, perché vanno trattati insieme

Si manifesta in pazienti complessi, in prevalenza donne e anziani costretti a fare i conti anche con ansia e depressione. È Il dolore cronico benigno, una condizione che compromette la qualità della vita e le relazioni personali di 16 milioni di italiani (il 60 per cento ha più di 65 anni). A queste persone il dolore protratto e costante causa sempre più spesso l'insorgere di disturbi depressivi. E proprio i prodotti per ansia, depressione e insonnia dall' inizio della pandemia ad oggi hanno regi...

alternate text

'La depressione non si sconfigge a parole', al via campagna

"Dai, tirati su", "Prova a reagire", "Esci e vedi come ti riprendi": sono alcune delle frasi che spesso usiamo quando qualcuno si rivolge a noi in un momento di difficoltà, e che noi stessi abbiamo utilizzato in qualche circostanza. A volte però non siamo davanti a una momentanea difficoltà o a semplice 'tristezza' ma a una vera e propria malattia, la depressione, che in Italia colpisce più di 3 milioni di persone. Parte da questo presupposto la campagna "La depressione non si sconfigge a parole"...

alternate text

Alzheimer, pensieri negativi ricorrenti aumentano rischi

'Pensare negativo' aumenta il rischio di Alzheimer. E' quanto emerge da uno studio britannico che partendo dal legame fra i pensieri negativi ricorrenti e la depressione o l'ansia, ha voluto indagare oltre scoprendo un loro ruolo "importante" nell'insorgenza della 'malattia della memoria'.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza