cerca CERCA
Lunedì 14 Giugno 2021
Aggiornato: 13:20
Temi caldi

diego armando maradona

alternate text

Maradona, suore clausura issano bandiera del Napoli in terrazzo

La bandiera del Napoli sventola sui tetti del convento delle Clarisse Cappuccine. "Omaggio a Maradona, fenomeno irreplicabile", spiega suor Rosa Lupoli all’Adnkronos. E stasera, per la finale di ritorno dell’Europa League Rijeka - Napoli, le monache di clausura saliranno sul terrazzo per rendere omaggio al ‘Pibe de oro’ con un minuto di silenzio e accendendo un lume come tutti i napoletani.

alternate text

Maradona, l'ex pm: "Volevo arrestare Diego, prima di interrogarlo mi feci fare autografo"

"Sì, quando ero pm a Napoli volevo arrestare Maradona ma la mia richiesta non fu accolta". Il magistrato ed ex senatore Luigi Bobbio nel 1991 è un giovane pubblico ministero del pool anti-droga che indaga sul traffico di stupefacenti tra Caserta e il capoluogo campano. Dalle intercettazioni spunta il nome del fuoriclasse argentino, che finisce sotto la lente di ingrandimento di Bobbio, all'epoca tifoso del Napoli. "Ma dopo quella vicenda - racconta il magistrato all'Adnkronos - cessai di essere u...

alternate text

Tacconi: "Maradona leggenda, fiero di aver subito quel gol su punizione"

"Sono 35 anni che fanno vedere quella punizione di Maradona, ne sono veramente fiero". Stefano Tacconi, portiere e bandiera della Juventus negli anni '80 e '90, ha più di un motivo per ricordare Diego Armando Maradona e rendere omaggio al Pibe, scomparso ieri all'età di 60 anni. In particolare, Tacconi era tra i pali bianconeri quando il 3 novembre 1985 il fuoriclasse argentino trasformò una punizione a due con un miracolo balistico. La prodezza, non a caso, è stata scelta dalla Juventus per onor...

alternate text

Maradona, stampa inglese non dimentica: "Dov'era il Var?"

I quotidiani inglesi in edicola oggi, come già fatto da ieri pomeriggio nelle edizioni online, rendono omaggio a Diego Armando Maradona, ma non dimenticano quanto accadde allo Stadio Azteca di Città del Messico 34 anni fa. "Maradona è nelle mani di Dio", titolano tabloid come il Daily Mirror, il Sun e il Daily Star, che aggiunge: "Dov'era il Var quando ne avevamo più bisogno?".

alternate text

Maradona morto nel sonno: le ultime ore dal malore ai soccorsi

Diego Armando Maradona è stato trovato morto alle 11.30 di mercoledì 25 novembre nella sua casa del Barrio San Andres, tra Tigre e Escobar. I media argentini ricostruiscono le ultime ore del Pibe, che è deceduto nel sonno. L'ultima persona a vedere il Pibe vivo è stato il nipote, alle 23 di martedì 24 novembre. Nella serata di 2 giorni fa, in casa c'erano l'assistente del Pibe, un addetto alla sicurezza, un'infermiera e una cuoca.

alternate text

Maradona, l'ultimo saluto: migliaia in fila a Buenos Aires

Migliaia di persone in coda per l'ultimo saluto a Diego Armando Maradona e davanti alla Casa Rosada, dove è stata allestita la camera ardente, sale la tensione. Gruppi di persone hanno cercato di aggirare la fila e di entrare. Nel caos, è intervenuta la polizia che ha faticato a riportare l'ordine in un clima di estrema tensione.

alternate text

"Maradona un bugiardo imbroglione", il 'ricordo' del Telegraph

Diego Armando Maradona, "in una carriera in cui non è mai mancato il dramma, si è dimostrato ... un bugiardo, un imbroglione e un egomaniaco". E' l''omaggio' che spicca in un articolo pubblicato dal Daily Telegraph dopo la morta di Diego Armando Maradona, scomparso all'età di 60 anni per un arresto cardiocircolatorio. L'articolo non passa inosservato nemmeno tra gli appassionati inglesi che, a Maradona, probabilmente non hanno mai perdonato il gol segnato con la 'mano de dios' nella sfida Argenti...

alternate text

Maradona, Ferlaino si commuove: "Per me Diego non è morto"

''Cosa mi mancherà di Maradona? Niente, perché i tanti ricordi che ho di lui sono ancora molto vivi. Per me Diego non è morto... Non c'è più, ma vive e vivrà sempre per quello che ha dato al Napoli e ai tifosi napoletani''. Corrado Ferlaino ha la voce commossa. L'ex presidente del Napoli che ha portato Diego Armando Maradona all'ombra del Vesuvio nel 1984 non si rassegna all'idea che El Pibe de oro se ne è andato via.

alternate text

Maradona, a Napoli la messa delle suore di clausura per il Pibe

Le suore di clausura di Napoli domani celebreranno la messa in onore del loro beniamino, il ‘Pibe de Oro’ Diego Armando Maradona, morto oggi a soli 60 anni. Lo fa sapere suor Rosa Lupoli, clarissa cappuccina da sempre tifosa del Napoli e con un particolare affetto per Maradona “per avere portato Napoli sul tetto d’Italia e d’Europa”.

alternate text

Da Maradona a Morricone, le icone scomparse nel 2020

Un anno sempre più da dimenticare. Diego Armando Maradona, morto oggi a soli 60 anni, si aggiunge alla lunga lista di star del cinema, musica e sport scomparse, alcune in circostanze drammatiche, nel 2020, già devastato dalla pandemia di coronavirus. Non soltanto icone dello spettacolo, ma massima espressione delle rispettive professioni e simboli della cultura popolare su scala globale.

alternate text

Maradona, Messi: "Ci lascia ma non se ne va, Diego eterno"

"Una giornata molto triste per tutti gli argentini e per il calcio. Ci lascia ma non se ne va, perché Diego è eterno". Questo il ricordo di Lionel Messi su Instagram per Diego Armando Maradona. "Conservo tutti i bei momenti vissuti con lui e invio le mie condoglianze a tutta la sua famiglia e ai suoi amici", ha aggiunto Messi postando una foto sorridente con Maradona.

alternate text

Maradona, l'omaggio della Juve sorprende Twitter

La Juventus rende omaggio a Diego Armando Maradona 'senza parole'. La società bianconera, dal proprio profilo Twitter, saluta il Pibe con un messaggio che contiene un video di pochi secondi. Nella clip, viene proposta la magica punizione che Maradona trasformò nella sfida contro la Juventus nel match giocato al San Paolo il 3 novembre 1985. Un capolavoro balistico, destinato a passare alla storia. Una punizione a due, dall'interno dell'area di rigore, a 10 metri dalla porta. Maradona riuscì a sca...

alternate text

Maradona nell'ultima intervista: "L'amore delle persone non finirà mai"

"Sono stato e sono molto felice". Nella sua ultima intervista al Clarin, in occasione del suo sessantesimo compleanno lo scorso 30 ottobre, Diego Armando Maradona raccontava come "il calcio mi ha dato tutto quello che ho, più di quanto immaginavo". E soprattutto parlava dell'enorme affetto dei tifosi, di cui era "eternamente grato". "Perché sono stato fuori per molto tempo e a volte ti chiedi se le persone ti ameranno ancora, se continueranno a provare lo stesso", confessava il campione. Ma quand...

alternate text

Maradona e l'auto intervista: "Sulla lapide scriverei 'grazie pelota'"

"Grazie alla pelota". E' questo che Diego Armando Maradona, morto oggi a soli 60 anni, aveva detto che voleva si scrivesse sulla sua lapide. In una storica 'auto intervista' risalente al 2005 al programma argentino "La noce del 10", in cui parlò di calcio, della sua famiglia e della morte, il Pibe de oro chiese a sé stesso cosa avrebbe voluto che si scrivesse sulla sua lapide. Il calcio "è lo sport che mi ha dato più allegria, più libertà, come toccare il cielo con la mano. Grazie alla pelota. Sc...

alternate text

Maradona morto lo stesso giorno di Fidel Castro e George Best

Per una tragica coincidenza, Diego Armando Maradona è scomparso nello stesso giorno, il 25 novembre, in cui morirono Fidel Castro e George Best. Col primo, scomparso quattro anni fa, il grande campione argentino aveva un'autentica amicizia, al punto di farsi tatuare l'immagine di Fidel sul polpaccio sinistro, il più "prezioso" del suo ineguagliabile bagaglio tecnico.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza