cerca CERCA
Domenica 14 Agosto 2022
Aggiornato: 18:42
Temi caldi

diritto

alternate text

La Francia attenta ai diritti della comunità Lgbt+

La Francia avrà un ambasciatore dei diritti Lgbt+ e ad annunciarlo è stata la prima ministra Elisabeth Borne che ha sottolineato quanto questi diritti negli ultimi anni siano stati rimessi in discussione, anche sul suolo europeo, ed ha definito questa situazione “inaccettabile”. La nomina arriverà entro la fine dell’anno e la missione sarà quella di coordinare l'azione del Ministero dell'Europa e degli Affari Esteri al fine di proteggere dalle discriminazioni e la promuovere i diritti Lgbt+ nel m...

alternate text

Diritti previdenziali: l’importanza del lavoro di un professionista

Milano, 29/04/2022 - Nel settore previdenziale ci sono molte questioni che ogni giorno ci si ritrova ad affrontare. Per esempio gli invalidi o i pensionati hanno dei diritti fondamentali, che devono essere garantiti dall’INPS. I soggetti nominati devono produrre un’apposita domanda per avere la possibilità di ottenere soprattutto i risarcimenti e i rimborsi, in maniera particolare quelli che riguardano gli arretrati della pensione di invalidità e le somme relative all’accompagnamento. Spesso non ...

alternate text

8 marzo, Solinas: "Donne forza società, abbattiamo divario di genere"

“I diritti delle donne sono ancora oggi un traguardo da conquistare nella nostra società, in campo economico e lavorativo. Nonostante le battaglie combattute in nome della libertà e le conquiste ottenute, né i diritti, né talvolta la vita stessa delle donne sono oggi adeguatamente tutelati. Dobbiamo impegnarci per incidere realmente sulla piena e sacrosanta possibilità delle donne di essere lavoratrici, professioniste impegnate nella società ad ogni livello, senza condizionamenti e sopraffazioni,...

alternate text

Premio Catricalà: Frattini, “Iniziativa importante per ricordare un uomo delle istituzioni e del mondo accademico”

“L’iniziativa della nostra università è importante per tre motivi. Il primo perché ricorda una personalità che ha rappresentato molto per le istituzioni e le università. La seconda perché il valore di Catricalà era quello di trasmettere il sapere giuridico agli studenti. Infine, perché le donne e gli uomini delle istituzioni ricordano il giurista come una persona dal grande sapere. Questa di quest’anno è la prima edizione, ma tante altre ce ne saranno.”. Così il Presidente del Consiglio di Stato ...

alternate text

Covid, costituzionalista Vari: "cure a pagamento per non vaccinati? Non, anche non virtuosi hanno diritto"

L'articolo 32 della nostra Costituzione stabilisce che 'la Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti...'. È dunque possibile far pagare le cure ai non vaccinati contro il covid 19? "Oggi come oggi direi di no. Il diritto alle prestazioni del servizio sanitario nazionale è assicurato a tutti a prescindere dalla virtuosità dei loro comportamenti". A rispondere all'Adnkronos è il costituzionalista Fi...

Diritti verso il futuro:

Nell’anno della pandemia, che ha visto i negozi chiusi per molti mesi, Snaitech ha scelto di porre l’accento sul tema del diritto di cittadinanza delle aziende del gioco legale.

Giustizia, "la ragionevolezza nella proporzionalita' del diritto", l'analisi di Villanacci

Roma, 3 mar. (Adnkronos) - Il libro di Gerardo Villanacci, "La ragionevolezza nella proporzionalità del diritto" (Giappichelli editore) ha la grandezza di sapere ricondurre ad unità il sistema scandagliando l'essenza dei principi di ragionevolezza e proporzionalità che non sono più confinati, come in passato, a parametro di legittimità delle leggi nei giudizi di fronte alla Corte Costituzionale ma hanno ormai assunto un ruolo centrale nella selezione dei beni giuridici da parte del legislatore, n...

alternate text

Landini: "Nuovo statuto lavoratori per restituire valore e diritti sottratti"

Un nuovo statuto dei lavoratori che metta il lavoro al riparo dalle distorsioni generate dalla flessibilità, dalla precarietà e dalla deregulation e ora, nella stagione del Covid, dalla diffusione generalizzata del lavoro da remoto, lo smart working che è entrato nel nostro linguaggio e nella nostra organizzazione di vita quotidiana. La necessità di una "ri-regolazione" erga omnes è stata auspicata e sollecitata dal segretario generale della Cgil, Maurizio Landini, nel corso di un dibattito al La...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza