cerca CERCA
Martedì 04 Ottobre 2022
Aggiornato: 19:45
Temi caldi

disturbo orale in crescita a causa di ansia da pandemia

alternate text

Notti a denti stretti? Colpa dello stress da pandemia, ma è in arrivo lo 'yoga della bocca'

Nel 2020 sono aumentati i casi di "bruxismo", ossia il digrignare i denti inconsapevolmente, specie di notte. L’ansia da pandemia è infatti causa di un significativo incremento dei disturbi orali che possono degenerare in cefalee o altre patologie. "In una tale situazione -spiega Giuseppe Cicero, parodontologo di Roma e docente di Odontoiatria all’Università europea di Madrid- la circolazione sanguigna aumenta nelle aree del cervello che presiedono alle reazioni istintive e al sistema di attivazi...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza