cerca CERCA
Giovedì 06 Ottobre 2022
Aggiornato: 09:24
Temi caldi

dividendo

alternate text

Il piano 2025 di Bper, utile di 800 mln e dividendi per 1 mld

Bper punta a un utile netto di 640 milioni di euro nel 2024 e di circa 800 milioni nel 2025 e proventi operativi netti di 4,3 miliardi nel 2024 e di 4,37 miliardi nell'anno successivo. Il gruppo bancario svela il nuovo piano industriale al 2025, che prevede la distribuzione di un monte dividendi di almeno un miliardo di euro, mantenendo una posizione di capitale elevata. I pilastri della strategia del gruppo modenese per i prossimi quattro anni prevede una semplificazione del modello operativo, l...

alternate text

Acea, via libera Assemblea a bilancio 2021 e a dividendo di 0,85 euro

Via libera dell'Assemblea degli azionisti di Acea, al bilancio al 31 dicembre 2021 che evidenzia un utile netto di 313,3 milioni di euro e al dividendo di 0,85 euro per azione. Lo rende noto l'Acea in un comunicato al termine dell'Assemblea che si è riunita oggi in prima convocazione. L’Assemblea ha, inoltre, nominato il nuovo Collegio Sindacale e il Consigliere di Amministrazione Francesca Menabuoni.

alternate text

Bper, ok Assemblea a bilancio e a dividendo di 0,06 euro

Via libera dell'Assemblea dei soci di Bper Banca al bilancio civilistico relativo all’esercizio 2021 e alla proposta di destinazione dell’utile, deliberando la distribuzione di un dividendo unitario in contanti pari a 0,06 euro per ciascuna delle n.1.413.263.512 azioni rappresentative del capitale sociale (al netto di quelle che saranno detenute in portafoglio alla data di stacco cedola), per un ammontare massimo complessivo pari a 84.795.810,72 euro. Lo rende noto Bper in un comunicato. Il divi...

alternate text

Terna, confermata dividend policy, per 2024 e 25 si conferma previsione payout del 75%

Terna conferma la politiche dei dividendi. Per quanto riguarda la politica dei dividendi, dal 2022 al 2023, sottolinea Terna che oggi ha approvato l'aggiornamento del piano industriale 2021-25, si conferma la previsione di un Cagr del dividendo per azione (Dps) pari all’8%, rispetto al dividendo di competenza dell’esercizio 2021. Per gli anni 2024 e 2025, si conferma la previsione di un payout del 75%, con un dividendo minimo comunque garantito pari al dividendo di competenza dell’esercizio 2023....

alternate text

Generali, utile 2021 balza del 63% e dividendo sale a 1,07 euro

Generali chiude il 2021 con un utile netto di 2,84 miliardi di euro, in aumento del 63,3% su base annua, e con un risultato operativo che si conferma, per il terzo anno consecutivo, il migliore di sempre, raggiungendo 5,85 miliardi (+12,4%). Il cda proporrà alla prossima assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo di 1,07 euro per azione, in aumento rispetto alla cedola dell'esercizio precedente. I premi lordi del gruppo ammontano a 75,82 miliardi (+6,4%), con il contributo positiv...

alternate text

Banca Ifis, ok assemblea a bilancio 2020 e a dividendo di 0,47 euro

L’Assemblea ordinaria degli Azionisti di Banca Ifis, riunitasi oggi in unica convocazione sotto la presidenza di Sebastien Egon Fürstenberg ha approvato il bilancio d’esercizio 2020; la distribuzione di un dividendo lordo unitario pari a 0,47 euro per azione dedotto dai Fondi propri al 31 dicembre 2020. L’importo verrà messo in pagamento dal 26 maggio 2021 con record date il 25 maggio 2021 e data stacco cedola (n. 23) il 24 maggio 2021. Il pagamento sarà effettuato per il tramite degli intermedia...

alternate text

Fca, ai soci 2,9 mld di dividendi straordinari

Il dividendo straordinario Fca dichiarato lo scorso 4 gennaio da Fca è diventato incondizionato. ''Come già annunciato -sottolineano dal gruppo- il dividendo straordinario di 1,84 euro per azione ordinaria corrispondente ad una distribuzione complessiva di circa 2,9 miliardi di euro sarà pagabile ai titolari di azioni ordinarie Fca legittimati entro la chiusura delle contrattazioni di venerdì 15 gennaio 2021 a percepirlo". Il calendario della distribuzione straordinaria per entrambi i mercati di ...

alternate text

Terna, piano industriale: in 2021-23 +8% annuo dividendi

Per quanto riguarda la politica dei dividendi, dal 2021 al 2023 si prevede un Cagr del dividendo per azione (Dps) pari all’8%, rispetto al dividendo di competenza dell’esercizio 2020. Per gli anni 2024 e 2025 si prevede un payout del 75%, con un dividendo minimo comunque garantito pari al dividendo di competenza dell’esercizio 2023. E' quanto si legge nel piano di Terna che è stato approvato dal Cda.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza