cerca CERCA
Venerdì 19 Agosto 2022
Aggiornato: 12:24
Temi caldi

divieto

alternate text

Airbnb vieta definitivamente le feste

Airbnb ha deciso di rendere permanente il divieto di organizzare feste nelle case che affitta. L'azienda di San Francisco ritiene che il divieto abbia funzionato, affermando che le segnalazioni di feste nelle proprietà elencate sono diminuite del 44% rispetto a un anno fa e più di 6.600 ospiti sono stati sospesi per violazione. Secondo i dati il numero di feste nelle location Airbnb è aumentato durante la pandemia poiché le persone hanno spostato i raduni dai bar alle case in affitto. Questo ha p...

Comitato in prefettura Roma su manifestazione Casapound: verso il divieto

A quanto apprende l'Adnkronos, è al vaglio l'ipotesi di vietare la manifestazione statica di CasaPound preavvisata per il 28 maggio nella Capitale a Santa Maria Maggiore. Un orientamento che sarebbe emerso oggi nel corso di un comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal prefetto Matteo Piantedosi, a cui ha partecipato anche il sindaco Roberto Gualtieri, e su cui ci sarebbe la piena sintonia di tutti i presenti.

alternate text

Astoi Confindustria: "Eliminare divieto di viaggiare per turismo verso tutti i paesi esteri"

E' necessario togliere il divieto che impedisce di viaggiare per turismo in tutti i paesi al di fuori dell'Europa, salvo qualche eccezione. E' la richiesta che arriva da Astoi Confindustria. "Così come avviene per le poche destinazioni già aperte - i cosiddetti Paesi della lista 'D' - nei quali è possibile viaggiare anche per turismo con condizioni perfettamente in linea con la necessità di garantire gli spostamenti in sicurezza", afferma all'Adnkronos Andrea Mele, vicepresidente di Astoi Confind...

alternate text

Due anni dal Decreto Dignità, Schiavolin (ad Snaitech): “Il divieto di spot non è una soluzione al gioco problematico, la forza del nostro brand ha ridotto i danni”

ROMA, 10 luglio 2020 - «Il Decreto Dignità o "advertising ban" ha avuto innanzitutto l’effetto di rendere famoso il nostro settore all’estero». Questo il commento di Fabio Schiavolin, amministratore delegato di Snaitech, nel corso del webinar organizzato dallo studio legale Tonucci & Partners a due anni dall’entrata in vigore del provvedimento normativo che ha vietato pubblicità e sponsorizzazioni alle aziende di gioco sul mercato italiano. Presenti, oltre a Schiavolin, l’avvocato Quirino Mancini...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza