cerca CERCA
Domenica 18 Aprile 2021
Aggiornato: 00:02
Temi caldi

dl sostegni

alternate text

Covid Italia, Confassociazioni: tra 2020 e primi 2 mesi 2021 persi oltre 350 mld fatturato

"I numeri in gioco sono drammatici. Secondo il Centro Studi di Confassociazioni, tra il 2020 e i primi 2 mesi del 2021 abbiamo perso più di 350 miliardi di fatturato. Un mondo che difficilmente potrà essere risollevato dai 20 miliardi di euro del Recovery plan che potrebbero arrivare quest’anno. Per questo, serve subito un nuovo scostamento per salvare imprese e partite Iva in crisi. Fatti i calcoli, ce ne vorrebbero almeno 50. Ci aspetta un autunno di grande sofferenza". A dirlo il presidente di...

alternate text

Dl Sostegni, Madonia (Palestre di successo): "Contentino bonus per lavoratori fitness"

"Il governo ha approvato un altro contentino. I bonus dedicati ai lavoratori del mondo fitness non sono certo la soluzione al problema in questo momento". Lo dice all'Adnkronos/Labitalia Alessandro Madonia, ceo di Palestre di successo, primo portale italiano dedicato ai centri fitness. "Sicuramente - spiega - parliamo di una distribuzione più equa da un punto di vista economico rispetto ai bonus dati in precedenza, in quanto sono basati sui redditi 2019 e non sono uguale per tutti senza distinzio...

alternate text

Albergatori romani: "Nessun cambio di passo, senza aiuti imprese falliranno"

Gli albergatori romani tornano a far sentire la propria voce manifestando disappunto e delusione all'indomani dell'uscita del decreto Sostegni. "Cambiato il nome, passando da 'ristori' a 'sostegni', la sostanza resta la stessa. Ci saremmo infatti aspettati che le nuove misure avrebbero davvero 'sostenuto' le aziende alberghiere, soprattutto dopo un anno di inattività, il che non è avvenuto. Dov'è il cambio di passo tra governo Draghi e Conte? Anche stavolta, a seguito di grandi dichiarazioni d'in...

alternate text

Dl Sostegni, Tributaristi Int: "Su cartelle bene Draghi su modifica riscossione"

Il via libera al decreto Sostegni è positivo anche se gli interventi a sostegno delle attività produttive sono limitati e in ritardo. Ed è positivo anche il richiamo del Premier Mario Draghi sulla necessità di modificare a monte il sistema della riscossione. E' questo, in sintesi, il giudizio espresso dall'Int, l'istituto nazionale tributaristi, sulle misure approvate dal Governo.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza