cerca CERCA
Lunedì 26 Settembre 2022
Aggiornato: 14:03
Temi caldi

dosi booster

Fda Usa, includere componenti Omicron 4-5 in vaccini booster

Includere un componente della proteina Spike delle sottovarianti Omicron 4 e 5 nei vaccini anti-Covid da utilizzare per le dosi booster da somministrare il prossimo autunno. La raccomandazione arriva dagli esperti indipendenti del Comitato Fda per i vaccini e i prodotti biologici correlati, che si sono riuniti martedì 28 giugno e si sono espressi così in stragrande maggioranza. Lo comunica la stessa Food and Drug Administration.

Covid, poche adesioni a dosi booster: Governo incalza le Regioni

Le dosi booster del vaccino, terza e quarta dose, ai più fragili non decollano e il Governo fa pressioni sulle Regioni per un intervento. "Si registra una insufficiente adesione alla schedula vaccinale" nelle specifiche categorie di cittadini che hanno particolare fragilità "che delinea il rischio concreto di lasciare esposti allo sviluppo di malattia grave i soggetti più vulnerabili. Questa evenienza, oltre a compromettere la salute dei singoli, mette sistematicamente a rischio le strutture ospe...

Ema, 'serve booster contro Omicron ma richiami multipli insostenibili'

Un report sui vaccini anti-Covid, sul nodo dell'efficacia contro la variante Omicron di Sars-CoV-2, ma anche su come affrontare il futuro e su quali prodotti-scudo serviranno per gestire Covid-19 sul lungo termine. Firmato: le agenzie del farmaco di tutto il mondo, europea Ema compresa. Che avvertono: "Esaminando i dati sull'impatto di Omicron", "sta diventando sempre più chiaro che è necessaria una dose di richiamo per estendere la protezione del vaccino". Ma guardando ai "possibili approcci vac...

Variante Omicron e vaccino, "booster Pfizer e Moderna efficaci"

Le terze dosi, o booster, dei vaccini Pfizer-BioNTech e Moderna non solo prevengono i contagi della Omicron, ma sono efficaci nell'impedire che le persone contagiate con la variante del covid siano costrette al ricovero in ospedale. E' quanto indicano i dati resi noti oggi dal Centers for Disease Control and Prevention degli Stati Uniti. Secondo i dati dell'agenzia, le dosi booster dei due vaccini mostrano un'efficacia del 90% contro le ospedalizzazioni dovute alla variante e sono particolarmente...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza