cerca CERCA
Mercoledì 19 Maggio 2021
Aggiornato: 04:54
Temi caldi

ecosistema

alternate text

Software République, nuovo ecosistema aperto per l’innovazione della mobilità intelligente

Cinque aziende dei settori dell'industria automobilistica e della tecnologia (Gruppo Renault, Atos, Dassault Systèmes, STMicroelectronics e Thales) hanno deciso di unire le forze per creare Software République, un nuovo ecosistema aperto finalizzato all’innovazione nel settore della mobilità intelligente. Mettendo insieme le rispettive competenze i partner intendono sviluppare e commercializzare sistemi e software per offrire una mobilità più ricca di opportunità e sostenibile a città, regioni, i...

alternate text

Prometeo Tv n. 10 del 10 marzo 2021

 Indagine globale sul clima, per il 64% è emergenza. 'Valore Natura', servizi e benefici economici dal ripristino degli ecosistemi. Effetto lockdown, stimata riduzione emissioni del 9,8% nel 2020 

alternate text

Assobiotec, presentate al Governo 23 proposte su 3 aree di intervento

Lavorare su tre direttrici: Ecosistema, scienze della vita e bioeconomia; immaginare per ognuno di questi ambiti una serie di interventi e misure che permettano al comparto di incrementare la propria competitività su scala globale e di esprimere al meglio le sue straordinarie potenzialità nella lotta alla pandemia e per una ripartenza sostenibile del pianeta. È questa l’estrema sintesi di obiettivi e contenuti del 'Piano per il biotech nazionale e lo sviluppo del Paese', presentato oggi da Assobi...

alternate text

Ambiente: nuove specie aliene, 87 su 952 analizzate sono gravemente pericolose

Sono 952 le nuove specie aliene esaminate dagli esperti riuniti dal progetto europeo Life Asap per valutarne le possibilità di ingresso nel nostro Paese e i potenziali danni per il patrimonio naturale, per la salute dei cittadini e per la nostra economia. Sono 87 quelle definite 'critiche' perché a massimo impatto: piante e animali in grado di invadere tutti gli ecosistemi terrestri (74), marini (9) e le acque interne (4). Un rischio enorme poiché queste nuove minacce andrebbero ad aggiungersi al...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza