cerca CERCA
Mercoledì 08 Dicembre 2021
Aggiornato: 19:45
Temi caldi

effetti della disinformazione

alternate text

Cara (Unipace): "Su fake news non possiamo far finta di niente"

"E' chiaro che non possiamo far finta di niente o trascurare quello che si legge tutti i giorni non di informazione ma di disinformazione. E dunque ecco il nostro intervento, un contributo che potrà essere o dovrà essere quello di cercare di rimediare, se non del tutto, perché non siamo soli su questa faccia della terra ma siamo tra quelli che vi partecipano alla vita attiva e come tali abbiamo pensato di promuovere questa iniziativa". Lo afferma il professor Gianni Cara, presidente di UniPace Ro...

alternate text

Covid, virologo Tarro: 'Mascherine solo per positivi e sanitari'

"Oggi avrebbe senso portare la mascherina solo per chi è contagiato e per l'operatore sanitario a contatto con soggetti che possono trasmettere il virus. In questo un punto di riferimento è Luc Montagnier, ma anche l'immunolgo responsabile dell'ospedale cantonale di Berna: entrambi convergono sul fatto che è inutile indossare la mascherina una volta che non c'è più nulla da ricevere dall'altro". Lo ha detto il virologo Giulio Tarro, già primario dell'Ospedale Cotugno di Napoli per le Malattie inf...

alternate text

Covid, epidemiologo Ciccozzi: 'Anche divisione tra scienziati ha disorientato'

In questa pandemia "c'è stato prima un disorientamento della comunità scientifica, virologi che litigano con infettivologi che litigano con epidemiologi che litigano con igieniste. E non c'è stata una voce unica dal punto di vista scientifico. Ora questa voce unica è finalmente arrivata sui vaccini anti-Covid, dove c'è stata una convergenza nel comunicare la loro necessità per uscire fuori dall'emergenza. Almeno su questo punto non dovremmo avere più problemi". Lo ha detto Massimo Ciccozzi, epide...

alternate text

Covid, Marchione (Aifa): 'Contro fake news promuovere conoscenza'

"Durante questa pandemia abbiamo assistito ad una infodemia incontrollata e ad una diffusione di informazioni non sempre verificate e verificabili. Questo anche perché alla base c'è un contesto di informazione completamente diverso rispetto al passato. Oggi abbiamo una comunicazione circolare, dove vengono condivise anche informazioni non corrette e allarmi ingiustificati. C'è quindi il rischio di una alterazione del processo decisionale del singolo individuo e della comunità, ma anche delle ist...

alternate text

Covid, una conferenza per indagare cause e conseguenze delle fake news

Combattere e svelare quali informazioni sull’origine del Covid 19, false o manipolate, stanno profondamente condizionando non solo gli equilibri internazionali, ma anche la vita di tutti i giorni. Questo l’obiettivo della conferenza "Effetti della disinformazione, dai conflitti alla quotidianità", organizzata dall’Università internazionale per la Pace di Roma, in partnership con la Web Press Media Reporter Association, in programma il 15 settembre 2021, dalle 10 alle 12, presso la sede di Adnkron...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza