cerca CERCA
Sabato 27 Novembre 2021
Aggiornato: 09:47
Temi caldi

elezioni Usa Trump

alternate text

Usa, Pence "sconvolto" dalle critiche di Trump

Mike Pence è decisamente "sconvolto" per le critiche che gli ha rivolto Donald Trump dopo il suo rifiuto di ribaltare l'esito elettorale. Lo ha riferito Jim Inhofe, senatore repubblicano dell'Oklahoma, che ha parlato con il vicepresidente e ha riferito che Pence era "molto arrabbiato". "Per quattro anni ho fatto tutto ciò che il presidente voleva. Sono stato il suo più stretto alleato, non sono mai stato in disaccordo con lui", gli ha detto Pence che ha definito "ingiusta" la reazione di Trump.

alternate text

Appello di Trump ai 'patrioti', Facebook e Twitter censurano video

Facebook ha rimosso il video con cui Donald Trump ha chiesto ai suoi sostenitori di lasciare Capitol Hill e andare via. In un tweet, il vice presidente del social, Guy Rosen, ha parlato di "una situazione di emergenza", sostenendo che Facebook "ha preso le opportune misure d'emergenza, tra cui la rimozione del video del presidente Trump". "Lo abbiamo rimosso - ha spiegato - perché riteniamo che contribuisca piuttosto che a ridurre il rischio delle violenze in corso".

alternate text

Non solo Washington, proteste anche ad Atlanta e Denver

Non solo Washington. Da altre città degli Stati Uniti arrivano notizie di altre più piccole dimostrazioni in corso di fronte alle sedi delle Assemblee Legislative in altri stati. Secondo la Cnn, manifestazioni a Salem, in Oregon, ad Atlanta, a Denver, e Topeka, in Kansas. Diverse centinaia di persone di fronte alla sede del Campidoglio dell'Oregon, e dai megafoni è stato fatto sentire il messaggio via Twitter di Trump. "Questo era il presidente, non andiamo a casa, abbiamo appena iniziato", ha de...

alternate text

Trump: "Elezioni rubate ma andate a casa". Social censurano messaggi

"Sono elezioni rubate, ma ora andate a casa in pace". E' l'appello che Donald Trump, con un video su Twitter, invia ai manifestanti che hanno invaso il Congresso. La clip viene rimossa dopo alcune ore da Twitter, che imita il provvedimento preso anche da Facebook e Youtube. "So che state soffrendo, le elezioni ci sono state rubate. E' stata una elezione" vinta "a valanga, lo sanno tutti e specialmente dall'altra parte. Ma ora dovete andare a casa, dobbiamo avere pace, ordine e dobbiamo rispettare...

alternate text

Usa, Pence: "Attacco al Congresso non sarà tollerato"

"Le proteste pacifiche sono diritto di ogni americano, ma questo attacco alla nostra Capitol Hill non sarà tollerato e le persone coinvolte saranno perseguite dalla legge". Lo afferma in tweet il vice presidente Mike Pence, evacuato dal Congresso a causa dell'irruzione dei manifestanti pro Trump. "La violenza e le distruzioni che stanno avendo luogo - scrive Pence in un altro tweet - devono fermarsi e devono fermarsi subito. Chiunque sia coinvolte deve rispettare gli agenti di polizia e lasciare ...

alternate text

Trump, appello ai manifestanti e siluro a Pence

"Per favore sostenete la nostra polizia e le forze dell'ordine. Sono dalla parte del nostro paese. Mantenete un atteggiamento pacifico!". E' il tweet con cui Donald Trump si rivolge ai manifestanti che stanno assediando il Congresso, riunito in seduta congiunta per certificare l'elezione di Joe Biden. Il presidente uscente, in un altro cinguettio, punta il dito contro il vicepresidente Mike Pence, colpevole di non agire per favorire una nuova certificazione dei voti espressi nelle elezioni di nov...

alternate text

Washington, assalto al Congresso: morta una donna

Washington nel caos. Una donna è morta, diversi poliziotti feriti, Congresso assediato dai manifestanti e evacuato, stop alla seduta chiamata a certificare l'elezione di Joe Biden. Situazione senza precedenti nella capitale, dove gruppi di manifestanti pro DonaldTrump hanno fatto irruzione, alcuni armati, all'interno del complesso di Capitol Hill, dove il Congresso era riunito. L'area è stata messa in sicurezza verso le 18 locali, la mezzanotte italiana. Le forze dell'ordine hanno eseguito almeno...

alternate text

Elezioni Usa, Pence: "Non posso decidere conteggio voti"

Il vice presidente degli Stati Uniti Mike Pence, sollecitato ancora oggi da Donald Trump ad avere "coraggio estremo" in occasione della certificazione dell'esito delle elezioni da parte del Congresso -sospesa poi per l'irruzione di manifestanti nel complesso- ha scritto una lettera a deputati e senatori per chiarire il suo ruolo. "La mia valutazione - ha scritto - è che il giuramento fatto di sostenere e difendere la Costituzione mi impedisce di rivendicare l'autorità unilaterale di determinare q...

alternate text

Elezioni Usa, Trump: "Nessuna resa, vinco io se Pence fa cosa giusta"

"Se Mike Pence fa la cosa giusta, noi vinciamo le elezioni. Il nostro paese ne ha avuto abbastanza. Fermeremo il furto. Mike Pence deve farsi avanti, se non lo fa sarà un giorno triste per il nostro paese. Ha giurato di sostenere la nostra Costituzione". Donald Trump infiamma la folla di Washington. Migliaia di persone hanno aderito alla manifestazione 'Save America' nella giornata in cui il Congresso è chiamato a certificare la vittoria di Joe Biden nelle elezioni Usa 2020, Trump, su un palco pr...

alternate text

Elezioni Usa, Trump in pressing su Pence: il tweet sibillino

"Il vice presidente ha il potere di respingere elettori scelti in modo fraudolento". Con questo tweet, il presidente americano uscente Donald Trump preme ancora una volta sul suo vice Mike Pence perché domani ribalti il risultato elettorale durante la certificazione della vittoria di Joe Biden al Congresso. Lo sottolinea la Cnn, che cita anche fonti secondo le quali Trump e Pence hanno pranzato oggi assieme. Tali pranzi figurano normalmente sulle loro agende pubbliche, ma non questa volta.

alternate text

Russiagate, indagine Durham è 'blindata': proseguirà anche con Biden

In attesa che Joseph Mifsud, il misterioso accademico maltese della romana Link University spieghi perché si nasconde, facendo chiarezza sui tanti misteri del Russiagate, Donald Trump ha stipulato un'assicurazione sulla vita a favore dell'indagine che più gli sta a cuore, quella da lui ribattezzata Obamagate. Come è noto, si tratta (secondo le accuse di Trump) della presunta cospirazione compiuta ai suoi danni nel 2016 dai Democratici Usa con il concorso dell'Fbi e della Cia e l'aiuto di governi ...

alternate text

Elezioni Usa, Trump: "Dem non prenderanno questa Casa Bianca"

I democratici "non prenderanno questa Casa Bianca, combatteremo come dannati". Lo ha scandito il presidente Donald Trump durante un comizio a Dalton, in Georgia, dove oggi si terranno i ballottaggi per i due seggi al Senato, decisivi per repubblicani e democratici per ottenere il controllo della Camera alta del Congresso. Trump ha poi ribadito la sua intenzione di "non concedere" la vittoria a Joe Biden, che sarà certificata domani dal Congresso, ripetendo di "aver vinto a valanga" nelle elezioni...

alternate text

Proud boys, arrestato leader pro Trump: ha bruciato striscione Black Lives Matter

Enrique Tarrio, leader dei Proud Boys, gruppo dell'estrema destra americana che sta supportando la battaglia legale del presidente Donald Trump contro l'esito del voto delle presidenziali, è stato arrestato a Washington, dove era appena arrivato per il "grande raduno di protesta" convocato da Trump per il 6 gennaio, quando il Senato si riunirà per certificare i risultati del Collegio elettorale.

alternate text

Elezioni Usa, Trump e audio WP: "Trovami voti per vincere Georgia"

"Trovami i voti per vincere in Georgia". Donald Trump in pressing sul segretario di Stato della Georgia, Brad Raffensperger, per ribaltare il risultato delle elezioni nello stato. Il Washington Post ha ottenuto una registrazione della conversazione tra il presidente e Raffensberger. Trump, nella telefonata di circa un'ora, secondo il WP ha alternato richieste e minacce per convincere l'interlocutore. Raffensperger, davanti alle tesi che il presidente ha portato avanti ipotizzando brogli elettoral...

alternate text

Trump torna a Washington e molla 500 invitati in Florida

Donald Trump chiude le vacanze in anticipo e torna a Washington. Cambio di programma all'ultimo momento per il presidente che, con la moglie Melania, lascia la Florida, dove in serata era atteso a una festa di capodanno. Il presidente torna a Washington, come si legge nel suo programma quotidiano aggiornato della Casa Bianca. Gli ospiti della festa di Mar-a-Lago, circa 500, avevano dovuto acquistare biglietti per partecipare.

alternate text

Trump infuriato: "Repubblicani deboli e codardi"

Come era prevedibile Donald Trump si scaglia contro la "debole e stanca leadership repubblicana" che ha permesso "un vergognoso atto di codardia", cioè il voto di oltre 100 deputati repubblicani insieme alla maggioranza dem della Camera per superare il suo veto al bilancio del Pentagono.

alternate text

Clooney: "Trump un tipaccio a caccia di donne"

"Conoscevo quando era solo Donald Trump, avevo il suo numero di telefono. Era un tipaccio alla ricerca di ragazze per divertirsi". George Clooney racconta così il 'suo' Dinald Trump. L'attore, in collegamento con Che tempo che fa, si sofferma sulla figura del presidente uscente. "Non credo gli piaccia l’idea di passare da presidente a cacciatore di ragazze pare non se ne voglia andare. E' la presidenza che ti guida, non sei tu che guidi la presidenza e fai quello che vuoi. C’è un nuovo capitolo d...

alternate text

Elezioni Usa, Trump non cede. Biden: "Sarò presidente di tutti"

"Come ho detto durante la campagna elettorale: sarò un presidente di tutti gli americani. Lavorerò sodo per quelli che non hanno votato per me come per quelli che lo hanno fatto". Così in un tweet il presidente eletto Joe Biden all'indomani della ratifica della sua vittoria da parte del Collegio Elettorale.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza