cerca CERCA
Martedì 03 Agosto 2021
Aggiornato: 13:25
Temi caldi

emartri

alternate text

Emofilia: Coluccia, "Emartri non sempre evidenti, medico sia presente con follow up"

 “Il medico non deve essere solo colui che prescrive ma deve monitorare lo stato articolare con il follow-up: È un modo per ritagliare in modo “sartoriale” la terapia sul paziente, anche grazie all’adozione dell’ecografia muscolo scheletrica come ausilio diagnostico”.  Così Antonella Coluccia, ematologa al Centro di emofilia e coagulopatie rare all’ospedale di Scorrano (LE), ha argomentato l’importanza del follow up nella profilassi dell’emofilia durante la settima tappa di ‘Articoliamo’, campa...

alternate text

Malattie rare: artropatia cronica in emofilia, profilassi su misura per prevenirla

Le persone affette da emofilia, oltre alle problematiche tipiche dello stato emorragico, soffrono anche delle complicanze correlate alla malattia: gli emartri, ovvero i sanguinamenti che avvengo all'interno delle articolazioni (gomito, polso, caviglia, ginocchio). In caso di trauma, gli emofilici infatti possono rischiare emorragie muscolari, che possono dare gravi difficoltà nel movimento. Le scelte migliori per affrontare al meglio l'atropatia, partendo da una corretta profilassi, sono state al...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza