cerca CERCA
Lunedì 01 Marzo 2021
Aggiornato: 17:49
Temi caldi

esplosione

alternate text

Perugia, esplode abitazione: morto un uomo di 44 anni

Una abitazione di due piani in località Cibottola, frazione Piegaro, a Perugia, è esplosa intorno alle 12,30 di oggi. Sul posto i vigili del fuoco intervenuti con tre squadre, inizialmente per una fuga di gas: nell'abitazione, in una zona di campagna servita unicamente da gpl e dove manca invece la rete metano, viveva un uomo di 44 anni che i vigili del fuoco hanno trovato, pochi istanti fa, ormai senza vita.

alternate text

Beirut, 4 morti e 50 feriti per esplosione serbatoio di carburante

Un'esplosione ha devastato il quartiere di Tarek al-Jadidah a Beirut: il bilancio è di quattro morti e ci sarebbero oltre 50 feriti, tra questi anche bambini con gravi ustioni, secondo quanto ha riferito il canale televisivo al-Jadeed. Ancora da chiarire modalità e cause della deflagrazione: un'esplosione sarebbe avvenuta in un deposito e avrebbe investito un serbatoio di benzina esploso a sua volta innescando un enorme incendio nella zona, ha riferito la stessa al-Jadeed, specificando che è stat...

alternate text

Kabul, esplode ordigno: 2 morti e 5 feriti

E' di almeno due civili morti e cinque feriti tra il personale addetto alla sicurezza il bilancio dell'esplosione di un ordigno avvenuta oggi nella parte occidentale di Kabul. La deflagrazione è avvenuta dopo l'annuncio della decisione della Loya Jirga, la grande assemblea del popolo afghano, a favore della liberazione di 400 detenuti Talebani per "spianare la strada" ai negoziati di pace ed evitare ulteriori "spargimenti di sangue". L'ordigno è esploso intorno alle 16 locali. Una delle due vitti...

alternate text

Beirut, un cratere profondo 43 metri

Si dimette il ministro dell'Informazione: "Chiedo perdono a tutti i libanesi le cui aspirazioni non siamo stati in grado di soddisfare". Un agente morto, oltre 700 feriti nelle proteste scoppiati ieri

alternate text

Libano, stilista Mohanna: "E' un'araba fenice, saprà risorgere"

Abita e lavora a Milano, ma, racconta all'Adnkronos, con il suo Paese, vittima ieri di una terribile esplosione nel porto di Beirut, ha, "come tutti i libanesi, un senso di appartenenza fortissimo e sofferto come con un malato che si cerca sempre di salvare"

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza