cerca CERCA
Sabato 18 Settembre 2021
Aggiornato: 13:17
Temi caldi

fake news

alternate text
Fake news

Covid e zanzare, bufala in agguato

Con l'arrivo dell'estate e il ritorno delle zanzare, scatta il timore legato a Covid-19: le punture di questi insetti possono trasmettere il virus? Qualche settimana fa l'Istituto superiore di sanità (Iss) ha anticipato i risultati di uno studio italiano che escludono la possibilità di una trasmissione della Covid-19 attraverso la puntura di zanzara. Una buona notizia, anche se ancora non pubblicata: dobbiamo fidarci? "Sì - rispondono i medici anti-bufale di 'Dottoremaeveroche', il sito anti-fake...

alternate text

Facebook, 3 domande anti-fake news nella nuova campagna informativa

Al via una campagna targata Facebook contro le fake news. La piattaforma, si legge in un post "nelle prossime settimane lancerà una nuova campagna in Europa, Medio Oriente e Africa per educare e informare gli utenti su come individuare potenziali notizie false". Facebook, grazie alla collaborazione con alcuni dei partner per il fact-checking, ha sviluppato la campagna "Le tre domande per aiutare a sradicare le notizie false", che apparirà su Facebook attraverso una serie di annunci pubblicitari m...

alternate text

Libri: esce 'Fake news tra scienza e fantascienza', saggio di Pira e Moncada

Posto e condivido, dunque sono. Oggi più che mai le nostre esistenze viaggiano on-line dove passa di tutto e dove tutto e il contrario di tutto viene creduto, sostenuto e condiviso con una virilità e un’aggressività impressionanti. È alto, perciò, il rischio di rimanere intrappolati nella rete delle fake news, mix dirompente di assurdità, tragedia sociale, comicità che rendono talora credibile una realtà incredibile o spacciano per falso ciò che è vero. In questo “campo di battaglia” arriva il te...

alternate text

Coronavirus, "troppe fake news su Fans, fondamentali per 16 mln italiani"

Affligge il 38% della popolazione europea e circa 16 milioni di italiani. È il dolore cronico benigno, patologia invalidante poco conosciuta e ancora oggi sottovalutata, nonostante la difficile condizione di cronicità riguardi nel nostro Paese una persona su cinque. Pazienti fragili che ancora oggi non vanno in ospedale per paura del contagio da coronavirus. E per questo temono di essere dimenticati e abbandonati. "Tutte le patologie sono improvvisamente diventate meno importanti rispetto all’epi...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza