cerca CERCA
Lunedì 10 Maggio 2021
Aggiornato: 10:30
Temi caldi

farmaco

Tumori, da associazioni pazienti 'Libro Bianco su medicina personalizzata'

Presa in carico della persona, informazione e condivisione delle scelte terapeutiche, accesso alla profilazione genomica e alle terapie target, utilizzo dei dati per migliorare la ricerca nel rispetto della privacy. Sono questi i punti cardine su cui è possibile costruire la medicina personalizzata in oncologia raccolti nelle raccomandazioni, stilate dal network di pazienti Apmp che raccoglie 11 associazioni impegnate nella lotta ai tumori. In media, nel 75% delle persone malate di cancro - rifer...

Ema, ok seconda dose AstraZeneca

Ok alla seconda dose di AstraZeneca a chi ha ricevuto la prima dose del vaccino finito sotto i riflettori per rari casi di trombosi. Tra le news dall'Ema, l'agenzia europea del farmaco, spicca la raccomandazione del Comitato per i medicinali per uso umano (Chmp) che indica di "continuare a somministrare la seconda dose del vaccino anti-Covid di AstraZeneca, Vaxzevria, tra 4 e 12 settimane dopo la prima, in linea con le informazioni sul prodotto". Il comitato, dice l'Ema, "ha preso in considerazio...

Covid, parte da Padova studio su 'super antivirale'

Dopo un lungo periodo di gestazione parte finalmente, grazie a una partnership tra Università di Padova e Azienda Ospedale/Università, uno studio sull’impiego del più potente antivirale contro Covid-19. Lo studio clinico controllato, disegnato e coordinato da Gian Paolo Rossi, Direttore della Unità Operativa di Medicina d’Urgenza e della Scuola di Specializzazione in Medicina d’Emergenza e Urgenza, e da Teresa Seccia, impiegherà il nafamostat mesilato, un farmaco utilizzato da anni in Giappone co...

Farmaci, 'per Covid italiani più attenti ma ancora troppo web'

Italiani più informati sui farmaci, più coscienti dell'importanza del loro uso corretto e più attenti alle controindicazioni. E' l''effetto collaterale', positivo, dell'attenzione che la pandemia ha concentrato sulla salute e, in particolare, sulle cure e sui vaccini, con le preoccupazioni legate alle vicende di AstraZeneca e J&J, secondo il quadro tracciato per l'Adnkronos Salute da Roberto Tobia, segretario nazionale Federfarma, dall'osservatorio delle farmacie, luogo privilegiato dai cittadini...

alternate text

Vecchi (Sige): 'Farmaci biologici efficaci su Crohn e coliti più resistenti'

Per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino (Mici), con cui convivono almeno 200mila italiani soprattutto in età giovanile, “negli ultimi 20 anni sono stati sviluppati farmaci che hanno avuto un impatto molto positivo sulla gestione di patologie quali la rettocolite ulcerosa, la malattia di Crohn oltre ad alcuni casi di colite per i quali è difficile ottenere una diagnosi precisa e per questo definite 'coliti indeterminate'. Si tratta dei farmaci biologici che, bloccando una o più molec...

alternate text

Altroconsumo, a più di 1 italiano su 3 è successo di non trovare medicinale necessario

Il problema della mancanza dei medicinali in ospedali e farmacie è un tema che persiste da lungo tempo e, con l’arrivo dell’emergenza sanitaria, la situazione si è fortemente aggravata. Altroconsumo, da sempre al fianco dei consumatori e da anni impegnato nella lotta per una maggiore accessibilità dei medicinali, ha condotto un’indagine volta a fotografare il contesto attuale, i cui risultati saranno presentati durante l’evento online organizzato dal Beuc, How will the Pharma Strategy pave the wa...

alternate text

Cannabis, svolta all'Onu: cancellata dall'elenco delle sostanze pericolose

Via la cannabis dall'elenco Onu delle sostanze pericolose in virtù delle sue proprietà terapeutiche. La Commissione per gli stupefacenti delle Nazioni Unite ha infatti accolto la raccomandazione dell'Oms di eliminare la cannabis dalla Tabella IV della Convenzione Unica del 1961, dove sono elencate droghe "di valore medico e terapeutico estremamente ridotto" tra cui eroina e cocaina. Insomma l'Onu ha di fatto riconosciuto ufficialmente le proprietà medicinali della cannabis.

alternate text

Farmaci, Comberiati (Teva): "Sempre garantiti a milioni italiani durante pandemia"

“Posso affermare con orgoglio che durante la pandemia i nostri impianti di produzione in Italia non hanno mai smesso di produrre farmaci, nel massimo rispetto delle regole. Teva, come leader di mercato dei farmaci equivalenti, aveva il dovere morale di garantire i medicinali a milioni di italiani e abbiamo vinto questa sfida attraverso un grande lavoro di squadra". Lo ha detto Umberto Comberiati, Business Unit Head di Teva Italia, intervenuto ad un simposio organizzato nell’ambito del congresso F...

alternate text

Farmaci, Bruno (Cdmo Farmindustria): 'Prevediamo 2021 in linea con 2019'

Nonostante la seconda ondata della pandemia di Covid-19, "stiamo lavorando al massimo. E se nella prima ondata c'è stata una maggiore domanda di medicinali, prevediamo un 2021 in linea con il 2019". A dirlo all'Adnkronos Salute è Giorgio Bruno, presidente gruppo Cdmo - specialisti della manifattura farmaceutica - di Farmindustria. Un gruppo di cui fanno parte "una ventina di aziende sotto l'ombrello di multinazionali, fondi ma anche società a tradizione familiare" impegnate nella produzione di fa...

Nippon Express mette a disposizione reti globali per la fornitura sicura e affidabile di prodotti farmaceutici nel mondo

TOKYO, 14 settembre 2020 /PRNewswire/ -- Nippon Express Co., Ltd. sta sviluppando reti di fornitura di prodotti farmaceutici conformi ai requisiti software e hardware delle buone prassi di distribuzione (norme volte a garantire la corretta distribuzione di prodotti farmaceutici, di seguito "norme GDP"), al fine di consentire una fornitura più sicura e affidabile dei prodotti farmaceutici.

alternate text

Coronavirus aumenta paura cure per italiani, -20% consumo farmaci

L'emergenza coronavirus "ha avuto conseguenze sul rapporto medico e paziente". La distanza è stata confermata anche "dai dati di consumo dei farmaci all'interno delle farmacie italiane. Si è rilevato un calo del consumo di farmaci del 20%, il che rappresenta un fenomeno grave che testimonia una vera e propria paura di curarsi dovuta all'epidemia". E' quanto emerso dal confronto tra gli esperti intervenuti all'evento 'Tempo di ripartire e tornare a curarsi: la salute non può aspettare' al Meeting ...

alternate text

Disponibile in Italia fremanezumab, farmaco mirato che previene l'emicrania 

L’anticorpo monoclonale anti-CGRP è ora rimborsato dal Sistema Sanitario Nazionale. Riduce significativamente gli attacchi mensili di emicrania e cefalea, migliorando la qualità di vita dei pazienti. Presentata a seminario online l'indagine: “A deep dive into migraine”, per conoscere il reale impatto di questa malattia sul vissuto dei pazienti.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza