cerca CERCA
Giovedì 06 Ottobre 2022
Aggiornato: 16:03
Temi caldi

fase 3

alternate text

Fase 3: smart working estivo, in bolletta 68 euro in più per ogni stanza

Sono tanti gli italiani che lavoreranno in smart working per tutta l’estate e molti, a breve, dovranno fare i conti con un nemico invisibile il caldo. Si dovrà tenere accesa l’aria condizionata in casa per numerose ore, con inevitabili conseguenze sulle bollette, già appesantite dai maggiori consumi dettati dalla permanenza forzata tra le mura domestiche. Secondo le stime di Facile.it, per rinfrescare una stanza da 16-20 mq per 6 ore al giorno è necessario mettere in conto un aumento della bollet...

alternate text

Conte: "Dl Semplificazioni per tornare a correre"

Il premier risponde al question time alla Camera: "E' la madre di tutte le riforme, indispensabile per modernizzare l'Italia". Sull'Iva: "Ipotesi taglio incentivando cashless". Taglio cuneo fiscale "diventerà strutturale". Sul Mes: "Nessuna connessione con scelte di spesa pubblica e fisco". Pensioni invalidità, governo interverrà per aumento

alternate text

Cassa integrazione e licenziamenti, cosa farà il governo

"Prorogheremo" gli ammortizzatori sociali e il blocco dei licenziamenti ma bisogna pensare a renderli dopo "gradualmente selettivi" per i settori più colpiti. Così a 'In Onda' il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri, parlando della necessità di un "mix" di misure per aiutare i lavoratori e favorire "la ripartenza". In questa cornice anche "l'ipotesi delle decontribuzioni è un'ipotesi concreta", ha detto, aggiungendo: "L'incentivo della decontribuzione sulle nuove assunzioni a tempo indetermin...

alternate text

Roma chiude aree movida: ecco quali

Oltre 4000 i controlli in questo fine settimana da parte delle pattuglie della polizia. Gli agenti hanno dovuto isolare e chiudere momentaneamente al transito anche le scalinate di piazza Trilussa a Trastevere

alternate text

Porta Portese torna al pre-covid: file, assembramenti e poche mascherine

di Paolo Signorelli - Chiusura per il momento scongiurata, addio quasi totale al distanziamento e alle misure di sicurezza drastiche di sicurezza. Addio anche all’obbligo di mascherine. Il mercato di Porta Portese riparte e sembra tornare alla normalità pre-covid. Non ancora file chilometriche, ma sicuramente molta più affluenza rispetto alle due settimane precedenti di riapertura, nonostante le temperature elevate di fine giugno. (Video Adnkronos)

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza