cerca CERCA
Lunedì 16 Maggio 2022
Aggiornato: 18:02
Temi caldi

finanza news

alternate text

I cinque migliori titoli del Ftse Mib, svetta Interpump

Interpump si aggiudica la maglia rosa del Ftse Mib a Piazza Affari e a metà seduta guida la pattuglia dei migliori titoli del listino. Al giro di boa il titolo del gruppo attivo nella produzione di pompe ad alta pressione ad acqua balza del 7,14% a 41,42 euro spinto da una serie di report positivi di alcune banche d'affari dopo la pubblicazione dei conti del primo trimestre dell'anno. Fra i cinque migliori titoli del Ftse Mib compaiono due petroliferi: Saipem, in rialzo del 3,78% a 1,11 euro, e T...

alternate text

Unipol, nel piano al 2024 utili per 2,3 mld e più dividendi

Un utile cumulato di 2,3 miliardi di euro e dividendi cumulati di 750 milioni di euro. Sono alcuni degli obiettivi del nuovo piano strategico al 2024 del gruppo Unipol. La controllata Unipolsai, da parte sua, nei prossimi tre anni erogherà 1,4 miliardi di euro dividendi. A livello industriale il gruppo punta a una raccolta nel comparto Danni di 8,9 miliardi di euro (+1,1 miliardi di euro rispetto al 2021), di cui 1 miliardo nel comparto Salute, un combined ratio Danni del 92,6% (-2,7% rispetto al...

Generali: in cda Caltagirone sarà spinta per cambiamento, atteso scontro in Mediobanca/Adnkronos

La frattura fra gli azionisti di Generali è profonda e una sua ricomposizione, anche all'interno del consiglio di amministrazione, sembra lontana. Se da una parte l'assemblea degli azionisti della compagnia assicurativa ha sancito la vittoria della lista del cda uscente, sostenuta dal primo socio Mediobanca e complessivamente dal 39,5% del capitale del gruppo, dall'altra ha mostrato l'ampiezza della spaccatura. La lista di Caltagirone è stata votata dal 29,4% del capitale del Leone, una quota pes...

Generali: in assemblea vince la lista del cda, Donnet resta ceo/Adnkronos

L'assemblea degli azionisti di Generali conferma Philippe Donnet group ceo. All'appuntamento, a cui si è presentato una quota record del 70,7% del capitale, la lista del consiglio di amministrazione uscente, che proponeva il manager francese per il terzo mandato e Andrea Sironi come presidente, ha ottenuto il voto del 55,9% del capitale presente all'assemblea, contro il 41,7% ottenuto dalla rosa di nomi proposta dal gruppo Caltagirone. La lista degli sfidanti ha subito un distacco del 9,8% del ca...

Generali: domani i due piani al voto, Caltagirone raddoppia crescita utili e risorse M&A

Due liste, due piani strategici e due visioni contrapposte per il futuro di Generali. Domani all'assemblea degli azionisti della compagnia assicurativa è in palio il controllo del gruppo per i prossimi tre anni. Da una parte la lista del consiglio di amministrazione uscente, appoggiata da Mediobanca e De Agostini, propone la linea della continuità, fatta di crescita sostenibile e ricchi dividendi, candidando il group ceo Philippe Donnet per il terzo mandato. Dall'altra il gruppo del socio forte F...

Generali: il mercato scommette su lista cda ma spera in ricomposizione fra soci/Adnkronos

Vittoria della lista del consiglio di amministrazione uscente e ricomposizione della spaccatura nell'azionariato di Generali. Alla vigilia dell'assemblea degli azionisti del gruppo assicurativo il mercato scommette sulla vittoria della lista del cda, sostenuta da Mediobanca, De Agostini e da una fetta importante degli investitori istituzionali. Ma, non amando la conflittualità prolungata che logora le società, spera anche che i principali azionisti della compagnia trovino un compromesso sulla gov...

Generali: verso assemblea record, Caltagirone incassa sostegno Benetton/Adnkronos

Si annunciano numeri da record per l'assemblea di Generali di dopodomani. All'appuntamento, cruciale per rinnovare il consiglio di amministrazione e decidere chi guiderà la compagnia per i prossimi tre anni, la partecipazione potrebbe essere vicina al 70% del capitale. Gli azionisti del gruppo si stanno mobilitando per prendere parte all'assemblea, che si terrà attraverso il rappresentante designato. Entro domani alle 12 potranno esprimere le deleghe di voto, che dovranno essere consegnate al not...

Generali: attesa per assemblea soci, gli azionisti si schierano/Adnkronos

Conto alla rovescia per l'assemblea degli azionisti di Generali, appuntamento cruciale per decidere la guida della compagnia per i prossimi tre anni. I pacchetti di azioni del gruppo assicurativo si stanno coagulando attorno alle due proposte per il futuro del Leone in un'assemblea che si annuncia ad alta partecipazione. Da una parte la lista del cda, che propone la candidatura del group ceo Philippe Donnet per il terzo mandato, e dall'altra quella del gruppo Caltagirone, che indica l'ex responsa...

Generali: il mercato inizia a schierarsi, anche Norges Bank per lista cda/Adnkronos

Il mercato inizia a schierarsi in vista dell'assemblea degli azionisti di Generali del 29 aprile. A una settimana dall'appuntamento alcuni fondi di investimento hanno reso pubbliche le loro intenzioni di voto, in particolare sul punto più importante all'ordine del giorno: il rinnovo del consiglio di amministrazione. Norges Bank Investment Management, con una quota fra l'1% e l'1,5% del capitale della compagnia assicurativa, ha indicato che voterà a favore della lista del cda uscente, che candida ...

Generali: Slocovich (Fondazioni Casali), 'soddisfatti da Donnet, meglio non rischiare'

"L'amministrazione di Philippe Donnet non ci ha deluso e ci ha soddisfatto sia dal punto dei dividendi che della rivalutazione del titolo e della patrimonializzazione della compagnia. Per cui non c'è motivo di rischiare". Lo afferma all'Adnkronos Francesco Slocovich, presidente delle Fondazioni Casali, enti benefici con sede a Trieste che detengono un pacchetto di poco più di 500mila azioni di Generali, pari allo 0,03% della compagnia. In vista dell'assemblea degli azionisti di Generali del 29 ap...

Generali: domani record date in vista assemblea, liste cercano voti fra istituzionali e retail/Adnkronos

E' fissata per domani la record date di Generali, l'ultimo giorno utile per acquistare azioni della compagnia assicurativa per votare all'assemblea degli azionisti del 29 aprile. Le azioni acquistate dopo la record date non avranno diritto di voto e varranno quindi solo i pacchetti di cui si sarà in possesso entro la fine delle contrattazioni in Borsa di domani. I titoli in possesso potranno poi essere depositati fino alle ore 12 del 28 aprile. In vista della scadenza di domani, nelle ultime sett...

Francia: mercati ottimisti dopo primo turno elezioni ma forte choc con vittoria Le Pen

I mercati finanziari accolgono con cauto ottimismo l'affermazione di Emmanuel Macron al primo turno delle elezioni presidenziali francesi. Alla Borsa di Parigi il Cac40 si segnala come il miglior indice in Europa e si registrano reazioni positive sul mercato obbligazionario e sul cambio euro-dollaro. Ma in attesa del secondo turno, il 24 aprile, gli investitori restano cauti e temono l'affermazione di Marine Le Pen. Una vittoria della leader del Rassemblement National, che al primo turno ha racco...

Finanza: Strampelli (Bocconi), 'lista cda uscente legittima, rilevante ruolo proxy advisor'

La lista per il rinnovo del consiglio di amministrazione presentata dal cda uscente è legittima, anche se non espressamente prevista dal Testo unico per la finanza. Nella corporate governance delle società quotate italiane si sta diffondendo sempre di più e anche nei casi più controversi, come per le società in cui non ci sono soci di controllo ma l'azionariato non è completamente frazionato, valgono i richiami della Consob alla trasparenza e alla correttezza delle procedure. E' il quadro delinea...

alternate text

Generali, i proxy advisor Iss e Glass Lewis a favore della lista cda

I proxy advisor Iss e Glass Lewis raccomandano di votare per la lista del cda uscente all'assemblea degli azionisti di Generali del prossimo 29 aprile. I proxy advisor sono società specializzate nell’analisi delle informative societarie e forniscono consulenza agli investitori su come votare alle assemblee degli azionisti. Per Iss le tre liste presentate per il rinnovo del cda, quella del board uscente, quella del gruppo Caltagirone e quella di fondi e Sgr coordinati da Assogestioni, "sono tutte ...

Banche: da Credit Agricole scossa a consolidamento, mercato guarda a Unicredit

La mossa del Credit Agricole su Banco Bpm dà una nuova scossa al risiko bancario in Italia. L'acquisto del 9,2% del capitale dell'istituto di piazza Meda da parte del gruppo francese ha dato una scossa ai titoli del comparto bancario a Piazza Affari, ancora sofferenti dopo la correzione dello scorso febbraio. Per Banco Bpm ora il mercato si aspetta un'operazione sul modello del Credito Valtellinese. Nel 2018 il gruppo francese acquisì il 5% dell'istituto valtellinese, poi incrementato al 9,8%, e ...

Unicredit: domani assemblea dei soci su bilancio 2021, dividendo e buyback

Si riunisce domani l'assemblea degli azionisti di Unicredit. I soci, tramite il rappresentante designato, sono chiamati ad approvare il bilancio dell'esercizio 2021 e la destinazione dell’utile di esercizio e ad autorizzare l’acquisto di azioni proprie finalizzato alla remunerazione degli azionisti. Inoltre gli azionisti del gruppo bancario dovranno nominare il collegio sindacale e dei sindaci supplenti, approvare la relazione sulla politica di remunerazione e sui compensi e il sistema di incenti...

Generali: violati obblighi lealtà, gruppo licenzia Cirinà

Il consiglio di amministrazione di Assicurazioni Generali ha deciso di interrompere con effetto immediato il rapporto di lavoro con Luciano Cirinà, che era stato sospeso dall’incarico di Austria & Cee Regional Officer lo scorso 23 marzo. Lo comunica la compagnia. La decisione "è motivata dalla violazione degli obblighi di lealtà e dalla grave violazione di altri obblighi previsti dal contratto di lavoro", si spiega dal gruppo.

alternate text

Economista Sapelli: "In battaglia Generali prestito titoli inquietante"

La lista del cda uscente in una società come Generali "è una violazione di quelli che sono i principi della 'good governance' anglosassone". E' il giudizio dell'economista Giulio Sapelli sullo scontro fra gli azionisti della compagnia assicurativa, esploso anche sulla lista per il rinnovo del consiglio di amministrazione presentato dal board uscente, criticata aspramente da uno dei soci forti della compagnia, Francesco Gaetano Caltagirone. "Uno dei principi della buona governance -spiega Sapelli ...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza