cerca CERCA
Domenica 02 Ottobre 2022
Aggiornato: 00:06
Temi caldi

fisco

alternate text

Tributaristi ai partiti: "Bene riduzione pressione fiscale e lotta a evasione, ma serve semplificare"

L’Istituto nazionale tributaristi (Int) lancia una sorta di appello ai partiti su una delle tematiche presente in tutti i programmi elettorali: il fisco, parte sempre più consistente della vita di tutti i cittadini e che da decenni rappresenta tema di dibattiti e di impegni, spesso vani, della politica. I tributaristi dell’Int "premettono che la legge delega di riforma fiscale rappresenterebbe una buona base di partenza per gli interventi che occorrono per una trasformazione e semplificazione del...

alternate text

Fisco, Cnpr Forum: "Imprese e famiglie attendono soluzioni immediate"

“Stiamo spingendo per un decreto sulla Rottamazione quater che allarghi la piattaforma dei beneficiari realizzando una grande operazione di liquidità fiscale. Una misura che non penalizzi oltremodo chi non ha potuto pagare i debiti con il fisco distinguendo tra chi è in difficoltà e chi è un evasore fiscale. Anche le sanzioni devono essere calibrate con riferimento al danno sociale causato dai comportamenti dei contribuenti. L’evasione fiscale si combatte con le semplificazioni e con l’abbassamen...

alternate text

Razzante: "Obbligo Pos incostituzionale e inattuabile"

"L'obbligo del Pos è una chiara violazione dell'articolo 41 della Costituzione e dell'articolo 3 della nostra carta costituzionale. Lo ripeto da anni. Non è pensabile che vari governi ancora non si siano resi conto, nonostante i richiami che l'Italia ha ricevuto dalla Banca Centrale Europea, che obbligare all'utilizzo delle carte di credito al posto della moneta ufficiale falsa la concorrenza e soprattutto costituisce un grave vulnus all'inclusione sociale delle fasce deboli e non acculturate del...

alternate text

Discoteche rimaste chiuse per misure anti covid, fissato importo da accreditare a ogni beneficiario

Stabilita la misura del contributo a fondo perduto riconosciuto ai titolari di discoteche e sale da ballo rimaste chiuse nel rispetto delle norme anti-contagio. Con un provvedimento, firmato dal direttore dell’Agenzia delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini, viene quantificato l’importo spettante - pari a 22.002 euro - a ciascun operatore in possesso dei requisiti che ha validamente presentato la domanda nel periodo 6-20 giugno 2022. La misura era destinata alle imprese che, al 27 gennaio 2022, sv...

alternate text

Tributaristi, su versamenti dichiarazione redditi necessaria una proroga tempestiva

Il presidente dell’Istituto nazionale tributaristi (Int) Riccardo Alemanno, ribadisce la necessità della proroga dei versamenti da dichiarazione dei redditi 2022 al 20 luglio e condivide pertanto la richiesta che il presidente del Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili, Elbano de Nuccio, ha inviato al ministro dell’Economia e delle Finanze Daniele Franco.

alternate text

Divella: "Sconcerto su decontribuzione sud, Governo sfidi Commissione Ue"

"Desidero esprimere pubblicamente tutto il mio sconcerto e la mia indignazione per quanto sta accadendo, o meglio, non accadendo, a proposito dello sgravio contributivo a favore delle imprese del centro-sud (decontribuzione sud). Una misura introdotta a decorrere dall’ottobre 2020, poi confermata da ben due leggi di bilancio, addirittura fino al 2029, che rischia di arenarsi al prossimo 30 giugno, perché non compatibile col quadro di aiuti di Stato consentiti dalla Commissione Ue. Il risultato è ...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza