cerca CERCA
Mercoledì 28 Luglio 2021
Aggiornato: 00:05
Temi caldi

focolai

alternate text

Report Covid: 77% dei focolai in famiglia

In Italia sono complessivamente 3.805 i focolai di Covid-19 attivi, di cui 1.181 nuovi, con entrambi i dati in aumento per la decima settimana consecutiva: nella precedente settimana erano 3.266 quelli attivi di cui 909 nuovi. Focolai che sono stati registrati nella quasi totalità delle province italiane (104 su 107), e che nella maggior parte dei casi (77,6%) continuano a verificarsi in ambito domiciliare. Continua invece a scendere la percentuale dei focolai rilevati nell'ambito di attività ric...

alternate text

Covid, lo 007 dei contagi: "Il posto più pericoloso è casa tua"

"Oggi usiamo misure come le mascherine e il distanziamento sociale. Il posto più pericoloso? Paradossalmente è fra le mura di casa, dove non c'è distanza né protezione. E' il punto di maggior diffusione del coronavirus Sars-CoV-2 ed è più importante fare bene un isolamento vero. Ma è anche il punto più difficile dove farlo". A mettere in guardia è Marino Faccini, Ats Città metropolitana di Milano. Professione contact tracer: 'detective' dei contagi e dei loro contatti stretti.

alternate text

Report Covid: "Virus circola ancora, nuovi focolai"

Monitoraggio realizzato da ministero della Salute e Istituto superiore di sanità relativo al periodo 20-26 luglio: "Il quadro generale della trasmissione e dell’impatto dell’infezione da Sars-CoV-2 in Italia, sebbene non in una situazione critica, mostra dei segnali che richiedono una particolare attenzione"

alternate text

Pregliasco: "Ottimista ma prudente, focolai attesi"

"Resto ottimista ma prudente. Per questo leggo le oscillazioni nel numero dei casi quotidiani di Covid-19 come un aspetto positivo, legato alla capacità di individuare e contenere i focolai. Stiamo parlando, infatti, di numeri comunque contenuti". Lo afferma all'Adnkronos Salute il virologo dell'Università di Milano Fabrizio Pregliasco, che non si allarma troppo per l'altalena di positivi registrata nell'ultima settimana. "In questa fase la presenza di focolai è attesa, quello che è cruciale è in...

alternate text

Oms: "Contact tracing chiave per controllare focolai"

Il direttore generale Tedros Adhanom Ghebreyesus, in conferenza stampa a Ginevra: "Reagire rapidamente ai nuovi casi e ai focolai di Covid-19 consentirà ai Paesi di continuare sulla strada della ripresa economica, tenendo a bada il virus"

alternate text

Fontana: "Casi importati? Non possiamo permetterci nuovo lockdown"

“In questi giorni purtroppo iniziano a verificarsi questi strani episodi di focolai che ripartono attraverso persone che provengono da altri Paesi dove il virus c’è ed è ancora particolarmente virulento. Non possiamo abbassare la guardia, non possiamo permetterci di dover pensare in futuro a un nuovo lockdown. La nostra economia e la nostra società non vogliono e non possono permetterselo”. Così il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, intervenendo a un evento virtuale de ‘Il Sole ...

alternate text

Zangrillo: "Focolai in Italia? Per me non ha alcun significato"

"Se torno indietro a 4 mesi fa, il 28 marzo è stato il giorno in cui sono stato più spaventato, mi veniva da piangere. Non sapevo dove mettere i malati. Oggi è il 28 giugno e tutti gli indicatori sono assolutamente favorevoli". Lo ha detto il primario del San Raffaele di Milano, Alberto Zangrillo, ospite di Lucia Annunziata a 'Mezz'ora in più', su Rai3.

alternate text

Coronavirus, Pregliasco: "Intervenire tempestivamente sui focolai"

Dieci focolai di Covid attivi "non sono una passeggiata, ma se facciamo fronte a queste situazioni in modo tempestivo, sono ottimista: eviteremo una seconda ondata in autunno". Così in un'intervista al Giornale il virologo Fabrizio Pregliasco, precisando che "ogni Servizio sanitario regionale deve funzionare in modo efficiente e proattivo, bisogna andare a cercare le situazioni di pericolo e fare indagini epidemiologiche".

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza