cerca CERCA
Sabato 25 Giugno 2022
Aggiornato: 18:51
Temi caldi

fondi

alternate text

Meglio fondi o ETF? Leggi su SoldiExpert.it la sfida che ha un solo vincitore

Milano, 14 giugno 2022. Meglio ETF o fondi comuni? Al momento di scegliere come mettere a frutto i propri risparmi, gli investitori a volte vanno un po’ in crisi. Sul mercato, infatti, esistono diverse tipologie di strumenti finanziari e non è sempre facile decidere su quale puntare. Fondi comuni d’investimento ed ETF, per esempio, da sempre sono fonte di molti mal di testa: qual è il migliore? Quale rende di più? Quali i pro e contro? Meglio fondi o ETF?

alternate text

Pnrr, ministero Lavoro: "Ok a norma per rafforzamento Anpal"

''Nel decreto legge contenente ulteriori misure urgenti di attuazione del Pnrr approvato dal Consiglio dei ministri è contenuta una norma, proposta dal ministro del Lavoro, Andrea Orlando, per il rafforzamento della struttura organizzativa di Anpal con 43 risorse a decorrere dal 2022''. Lo rende noto l'ufficio stampa del ministero del Lavoro. L'aumento delle risorse a disposizione di Anpal ''sarà funzionale anche al raggiungimento degli obiettivi previsti dal Pnrr che affida ad Anpal un ruolo cen...

alternate text

Pnrr, tavolo permanente Confindustria Campania e le 7 Università campane

"Con i sette rettori delle Università campane abbiamo avviato una collaborazione organica sui temi dello sviluppo del territorio. E un passo importante, che, ne siamo certi, darà risultati significativi". Lo ha detto il presidente di Confindustria Campania, Luigi Traettino, al termine dell’incontro, tenutosi presso la sede dell’Ateneo Vanvitelli, con i rettori dell’Università degli Studi del Sannio, Gerardo Canfora, della "Parthenope" Alberto Carotenuto, del "Suor Orsola Benincasa" Lucio d’Alessa...

alternate text

Mediolanum, definiti requisiti Mrel da parte di Banca d'Italia

Banca Mediolanum comunica di avere ricevuto la Resolution Decision da Banca d'Italia, d'intesa con il Single Resolution Board (UE), a conclusione del processo amministrativo relativo alla determinazione del requisito minimo dei fondi propri e delle passività ammissibili (Mrel). Il provvedimento di determinazione del Mrel sarà da rispettare su base consolidata a decorrere dal 1 gennaio 2024, con un livello-obiettivo intermedio vincolante dal 1 gennaio 2022. In particolare, Banca Mediolanum Spa dov...

alternate text

Pnrr, sindaco Sala: "Milano si candida a investire fondi residui"

Milano si candida a investire gli eventuali fondi del Pnrr che non dovessero essere utilizzati da altre città con meno capacità di usare i fondi pubblici. La candidatura è arrivata dal sindaco di Milano, Giuseppe Sala, in occasione di ‘Italiadomani - Dialoghi sul Piano nazionale di ripresa e resilienza’, il ciclo di incontri promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri per comunicare con cittadini, imprese e amministrazioni locali sui contenuti e le opportunità del Pnrr.

Il futuro dei beni culturali è già qui con il Master di Link Campus University

Roma, 20 Maggio 2021. Chi ha definito la nostra come una società liquida, forse non si aspettava che da tanta incertezza potessero nascere così tante opportunità. Sono sfide stimolanti, soprattutto in un ambito come quello dei beni culturali, ma che rendono ancora più difficile orientarsi. Per anni il dibattito si è limitato al delicato equilibrio tra tutela e promozione del patrimonio, ma oggi quello stesso dibattito continua ad allargarsi e tocca competenze che fino a poco tempo fa gli erano de...

alternate text

Calcio: Lega Serie A, approvato all’unanimità ingresso fondi

L'assemblea della Lega di Serie A ha approvato all'unanimità in assemblea l'offerta del consorzio CVC-Advent-Fsi, che entra con il 10% nella media company nata per gestire e commercializzare i diritti tv della Serie A. Il closing arriverà tra qualche mese. I 20 club della massima serie quindi trovano unità e compattezza e nel momento più difficile dal calcio italiano, nel mezzo della pandemia per il coronavirus riescono a fare squadra, dicendo si all'offerta da 1,7 miliardi di euro del fondo di p...

alternate text

Parchi: da ministero Ambiente 100 mln per progetti sostenibili

Fondi per 100 milioni di euro destinati a progetti improntati alla sostenibilità da realizzare all’interno dei Parchi nazionali. È l’obiettivo del programma ‘Parchi per il clima’: la direzione Protezione della natura e del Mare del ministero dell’Ambiente, attraverso un secondo bando che segue quello lanciato nel giugno del 2019, finanzierà progetti da realizzare nei territori dei Parchi nazionali, per un importo complessivo di 100 milioni di euro.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza