cerca CERCA
Giovedì 29 Luglio 2021
Aggiornato: 00:21
Temi caldi

foreste

alternate text

Rapporto Pefc, aumentano foreste gestite in modo sostenibile in Italia

Le foreste italiane sono sempre più sostenibili. Nel 2020, infatti, salgono a 889.032,60 gli ettari di superficie certificata Pefc (Programme for Endorsement of Forest Certification schemes), ovvero quelle gestite in maniera sostenibile, con l’area certificata più estesa che si trova in Trentino-Alto Adige. Crescono anche le aziende di trasformazione di legno e carta certificate che raggiungono quota 1.179: il primato si conferma del Veneto, seguito da Lombardia e Trentino Alto Adige. Al Centro l...

alternate text

Deforestazione, report Wwf: 43 mln di ettari persi in 13 anni

Nuovo studio globale pubblicato dal Wwf dal titolo 'Fronti di deforestazione, cause e risposte in un mondo che cambia': circa due terzi della deforestazione globale, tra il 2000 e il 2018, sono avvenuti in aree tropicali e sub-tropicali. E in 13 anni, tra il 2004 e il 2017, circa 43 milioni di ettari, un'area grande quanto la California, entro i confini dei 24 principali fronti di deforestazione, sono andati persi

alternate text

Sostenibilità: Findus, certificazione Pefc per 3mila ettari di foreste in Italia

Findus è la prima azienda alimentare a contribuire attivamente alla gestione forestale sostenibile Pefc in Italia, rendendosi protagonista di un supporto concreto a livello locale, investendo anche sul territorio che la ospita. Dopo il lancio della nuova vaschetta riciclabile in carta da foreste certificate Pefc, Findus contribuisce al progetto di certificazione di gestione sostenibile di 3.000 ettari di foreste nel Lazio, regione che ospita da sempre la sede italiana dell’azienda.

alternate text

Mi Curo di Te, riparte il progetto per le scuole promosso da Wwf e Regina

Riparte anche quest'anno 'Mi Curo di Te', il progetto educativo promosso da Wwf e Regina (Gruppo Sofidel), con approfondimenti e attività analogiche e digitali per scoprire, conoscere e amare il nostro Pianeta a partire dalle foreste e dalla conoscenza dell’Agenda Onu 2030. Il programma è gratuito ed è rivolto alle scuole primarie e secondarie di primo grado d’Italia.

alternate text

Da Fsc Italia 5 idee per ripartire dalle foreste

Regia unica, valorizzazione dei servizi, supporto all’economia del bosco, aree verdi urbane e solidi standard in tema di gestione forestale responsabile. Attraverso cinque proposte per una ripartenza green del Paese, Forest Stewardship Council Italia auspica "un maggiore impegno di Stato e Regioni per guidare una rivoluzione verde, urgente e non procrastinabile, che parta dai boschi e dalle economie collegate".

alternate text

Rotocalco n. 33 del 12 agosto 2020

Il Covid - 19 ferma le vaccinazioni salvavita, 80 mln di bambini a rischio. Acea e Comune di Roma lanciano Waidy, l’app amica dell’acqua e dell’ambiente. Le foreste, il nostro antivirus.'Innovativo, ecosostenibile e lowprice, Dodecà sbarca a Capri'

alternate text

Le foreste, il nostro antivirus - Rotocalco n. 33 del 12 agosto 2020

Un vero e proprio antivirus. Le foreste del pianeta terra. Sono l’habitat per l’80% della biodiversità terrestre, dove vivono milioni di specie in gran parte ignote alla scienza, compresi virus, batteri, funghi e molti altri organismi, anche parassiti, che coabitano in equilibrio con l’ambiente e le specie con le quali si sono evoluti.

alternate text

ForGargano, una foresta pronta per essere piantata

Ci sono 200mila piante autoctone nel vivaio forestale del Consorzio di bonifica montana del Gargano, pronte per essere piantumate sul più grande promontorio italiano, nella cui biodiversità è rappresentato il 30% della flora italiana.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza