cerca CERCA
Venerdì 19 Agosto 2022
Aggiornato: 20:33
Temi caldi

fratelli bianchi

alternate text

Papà di Willy: "Ieri suo secondo compleanno senza lui ma la sorella mi renderà nonno"

"Ieri mio figlio avrebbe compiuto 23 anni, è stato il secondo suo compleanno che non festeggiamo insieme. Ho ricevuto tante telefonate ma non ho risposto a nessuno, non è stata una giornata semplice. Il processo sta andando avanti, mia moglie riesce ad andare più spesso di me per la maggiore disponibilità al lavoro. E no, non mi aspettavo tanta attenzione, questi riconoscimenti. Mi fanno piacere, ma solo perché servano a evitare che quello che è successo a Willy tocchi ad altri". Lo dice all'Adnk...

alternate text

Arrestato lo zio dei fratelli Bianchi: deve scontare 5 anni per droga

Vito Bianchi, zio dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi, ora sotto processo per l'omicidio di Willy Monteiro Duarte, è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Colleferro, diretta da Vittorio De Lisa. L'uomo, 54 anni, si trovava già ai domiciliari e oggi sarà trasferito in carcere a Rebibbia in base a un ordine di carcerazione del Tribunale di Velletri per un cumulo di pene per reati relativi agli stupefacenti. I fatti contestati risalgono a qualche anno fa e comunque sono precedenti al...

alternate text

Omicidio Willy, fratelli Bianchi arrestati per droga

I fratelli Bianchi, già in carcere perché indagati per l’omicidio di Willy Montero Duarte avvenuto a Colleferro lo scorso 6 settembre, arrestati per reati legati agli stupefacenti. I carabinieri del Comando Provinciale di Roma stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip del Tribunale di Velletri su richiesta della locale Procura, nei confronti di 6 persone, ritenute responsabili, a vario titolo, di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e tentata estorsio...

alternate text

Jebreal: "Propaganda politica su persone di colore sta radicalizzando troppi"

"C’è stato un momento in cui si è scelto di creare una gabbia dove si è immigrati per sempre e dove, in quanto tali, la vita vale meno di quella di un italiano. La propaganda politica della disumanizzazione delle persone di colore sta radicalizzando troppi". Lo scrive su Twitter la giornalista Rula Jebreal postando un articolo de lastampa.it.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza