cerca CERCA
Mercoledì 01 Dicembre 2021
Aggiornato: 20:31
Temi caldi

genoa

alternate text
Calcio

Serie A, Torino-Genoa 3-2

Allo Stadio Olimpico Grande Torino granata in vantaggio al 14' con Sanabria, al 31' il raddoppio do Pobeg

alternate text

Genoa-Bologna 2-0, Zajc e Destro affondano gli emiliani

Terza vittoria stagionale (dopo Crotone e Spezia) per il Genoa che a Marassi supera 2-0 il Bologna nell'anticipo della 17esima giornata del campionato di Serie A portando a casa un importante successo per il morale e la classifica. La squadra di Ballardini passa in vantaggio al 43' grazie a un affondo sulla fascia destra di Shomurodov che mette al centro per l'accorrente Zajc che beffa con un tiro rasoterra Da Costa in uscita.

alternate text
Serie A

Genoa-Roma 1-3, tripletta Mkhitaryan

Quarta vittoria in campionato per la Roma che supera 3-1 il Genoa a Marassi portandosi in terza posizione in classifica alle spalle del Sassuolo

alternate text

Genoa, ds Faggiano: "A Verona andremo con la Primavera"

"Sembra di allenarsi con una squadra di calcio a 5: dopo i primi positivi, il tampone è stato fatto di nuovo ai primi positivi e gli altri che sono risultati positivi ancora devono fare il secondo tampone dopo il primo positivo. Quindi il numero di 17 risulta viziato. I 10 positivi sono quelli che hanno fatto il tampone secondo tampone, abbiamo 17 giocatori inutilizzabili". Lo afferma, ai microfoni di Radio Punto Nuovo, Daniele Faggiano, ds del Genoa.

alternate text
Il tweet

Juve-Napoli, Gassmann: "Vince chi si contagia meno? Me guardo er tennis..."

"Ma quindi ad esempio il Genoa, che ha 18 positivi al Covid, continuerà a non giocare e a perdere regolarmente 3.0 a tavolino finché i giocatori non torneranno tutti negativi? Vince chi si contagia meno? ..... #meguardoertennis". Così Alessandro Gassmann su Twitter, commentando ironicamente la sfida di ieri sera tra Juventus e Napoli.

alternate text

Rinviata Genoa-Torino di Serie A

Lo ha deciso il Consiglio di Lega dopo le 15 positività al Covid tra i rossoblù. L'allenamento dei liguri cancellato su disposizione della Asl

alternate text

Genoa, nuovi test confermano: 14 positivi

Sono ancora positivi i 14 tesserati del Genoa dopo i test effettuati ieri. Si tratta di 10 giocatori e 4 tra staff medico e tecnico. I giocatori negativi agli ultimi test effettuati si sono presentati questa mattina al Centro Sportivo di Pegli, scaglionati, con le loro rispettive auto, senza mai scendere dai veicoli, per sottoporsi ai tamponi.

alternate text

Crisanti: "Genoa e Napoli subito in quarantena"

"Questa è una storia che rientra perfettamente nella dinamica di trasmissione del virus ed allo stesso tempo fa capire quali siano le sub conseguenze di non applicare la quarantena ed esentare i giocatori da questa misura di prevenzione". Lo ha affermato il virologo dell'Università di Padova Andrea Crisanti, ospite di 'Effetto Giorno' su Radio24. Parlando dei quattordici positivi riscontrati tra i calciatori e lo staff del Genoa, Crisanti ha proseguito "ci sarebbe da chiedersi perché viene deroga...

alternate text

Genoa, il dg: "Giocatori quasi tutti asintomatici"

"I giocatori sono per la maggior parte asintomatici, solo alcuni hanno leggeri sintomi. Non sono un medico, non parlo di numeri. Quello che posso dire è che da inizio emergenza abbiamo applicato tutte le linee guida del protocollo e per la prima volta ci troviamo di fronte a dei contagi". Lo dice il direttore generale del Genoa, Flavio Ricciardella, in merito alle 14 positività riscontrate all'interno del gruppo squadra.

alternate text

Ordinanza De Luca, mille spettatori in stadi Napoli e Benevento

Sarà consentita la partecipazione di mille spettatori alle partite di Serie A Napoli-Genoa, in programma allo stadio San Paolo domenica 27 settembre alle ore 15, e Benevento-Inter in programma allo stadio Vigorito di Benevento mercoledì 30 settembre alle ore 18. Lo stabilisce un'ordinanza firmata dal presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.

alternate text
Calcio

Genoa cala il poker con il Crotone, finisce 4-1

Il Genoa di Rolando Maran cala il poker contro il Crotone di Stroppa nella prima giornata del campionato di Serie A, chiudendo la sfida con un netto 4-1. Il Grifone mette in sicurezza la gara già nel primo tempo grazie alle reti di Destro al 6' e di Pandev al 9', a poco serve la rete dei calabresi con Riviere al 28' perché nel finale di prima frazione al 34' è Zappacosta ad allungare nuovamente per i genoani. Nel primo tempo da segnalare anche una traversa colpita da Destro e un palo dal Crotone ...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza