cerca CERCA
Lunedì 25 Ottobre 2021
Aggiornato: 23:57
Temi caldi

governo crisi

alternate text
Crisi

Salvini: "Pronti a governare anche domani"

"Se troveranno stanotte gli inghippi e vanno avanti un altro mese, vorrà dire che saremo pronti tra un mese. Io non ho fretta per me stesso, ho fretta per l'Italia", dice il leader della Lega

alternate text

Governo, Bellanova: "Per noi il tempo è scaduto"

"Le dico cosa ho detto nel corso della capidelegazione: andare quanto prima in Cdm e approvare il Piano. Non siamo mai stati e non saremo noi a bloccarlo. Ed è vergognoso che, a riunione ancora in corso, ci sia chi con lo squallido metodo delle veline ci addebita ritardi e rinvii. Finché ci sarà lo spazio per migliorarlo lo faremo. Ma se il Piano puntuale non dovesse arrivare almeno 24 ore prima del Cdm, allora evitassero di convocarmi". Così Teresa Bellanova ministra delle Politiche agricole e c...

alternate text

Recovery, Boschi replica a Conte: "La verità fa male"

Duro botta e risposta tra il premier Giuseppe Conte e la capogruppo di Italia Viva alla Camera, Maria Elena Boschi. Se il presidente del Consiglio, come raccontato dall’Adnkronos, ha infatti invitato l’ex ministra a portare rispetto, anche Boschi ha riservato un duro affondo al presidente del Consiglio. Al centro dello scontro, l’incremento degli investimenti sui porti, contenuta nelle linee guida del Recovery plan.

alternate text

Recovery, continua duello Renzi-Conte

Vertice ad alta tensione a Palazzo Chigi sul Recovery Plan. Tre ore e mezzo di confronto che non ricompattano la maggioranza, anzi. Volano stracci e la crisi viene evocata a chiare lettere nel corso della riunione: il vice segretario dem, Andrea Orlando, dice che a questo punto lo strappo è possibile, dunque è necessario mettere al sicuro il piano. Eppure il premier Giuseppe Conte aveva aperto l'incontro tendendo la mano, nel tentativo di ricucire.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza