cerca CERCA
Domenica 25 Luglio 2021
Aggiornato: 22:55
Temi caldi

governo draghi

alternate text

Migranti, sindaco Pozzallo: "Governo Draghi ed Europa facciano di più"

"Ritengo che questa sarà una estate calda come tante altre da parecchi anni a questa parte sul fronte migranti, fenomeno che non si può bloccare e fermare ma certamente governare meglio. Come tutti sanno, Pozzallo si è sempre distinta sempre per questa grande cultura dell’accoglienza e noi vogliamo continuare in questa funzione per nome e per conto dell’Italia e dell’Europa". Lo afferma il sindaco di Pozzallo, nel ragusano, Roberto Ammatuna. Intervistato dall’AdnKronos il primo cittadino aggiunge...

alternate text

Prescrizione: sentenze Consulta 140-2021 e 278-2020 non in contraddizione/Scheda

La sentenza 140 depositata oggi in Consulta, redattore Giovanni Amoroso, non contraddice la numero 278 del 2020, medesimo relatore, perché i principi costituzionali a cui fanno riferimento le due sentenze sono diversi. Nella 140 il richiamo è al principio di non retroattività delle norme penali sostanziali, tra cui la prescrizione; mentre nella 278 è al principio di legalità e di determinatezza delle fattispecie penali.

alternate text

Omofobia, Gandolfini (Family day): "Bene emendamenti Iv ma non c'è bisogno del ddl Zan"

"L'ideologia gender non esiste nelle scuole? La battuta dell'Azzolina è priva di senso della realtà, i dati reali dicono il contrario. Infatti uno dei punti che abbiamo fortemente contrastato nel ddl zan è proprio l'introduzione dell'identità di genere nei programmi scolastici. Non vogliamo che la scuola sia trasformata in una sorta di mistica fascista di indottrinamento, come fu ai tempi del ventennio". Ne parla con l'Adnkronos Massimo Gandolfini, organizzatore del 'Family day', che nel tentativ...

alternate text

Scuola, Gissi (Cisl): "Dad a non vaccinati? Difficile senza obbligo vaccinale"

"Io vedo molto complesso negare il diritto allo studio, se non c'è obbligo vaccinale, a chi non si è vaccinato. Credo siano interpretazioni estreme che però vanno coniugate con il buon senso. Farei una valutazione solo lì dove ci dovesse essere un'azione formalizzata da parte degli organi competenti". Ad intervenire con l'Adnkronos sul rischio di provvedimenti discriminatori su quarantene e Dad per gli studenti non vaccinati è il segretario nazionale di Cisl scuola, Maddalena Gissi.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza