cerca CERCA
Mercoledì 23 Giugno 2021
Aggiornato: 22:05
Temi caldi

idrogeno

alternate text

Sostenibilità, la strategia di Maire Tecnimont e il ruolo dell'idrogeno

“La nostra visione - spiega all’Adnkronos l’amministratore delegato del Gruppo Maire Tecnimont e di NextChem, Pierroberto Folgiero - è di assumere un ruolo di abilitatori della transizione energetica a livello mondiale mettendo la nostra conoscenza dei processi di trasformazione delle risorse naturali al servizio di una economia sempre più circolare e a basso impatto carbonico”.

alternate text

Un hub per l’idrogeno verde a Venezia

Un hub per l’idrogeno verde nell’area portuale di Porto Marghera che possa essere replicato in altri grandi distretti industriali regionali altamente energivori. È il cuore del memorandum di intesa siglato tra Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale e Gruppo Sapio con Hydrogen Park. La transizione energetica verso la decarbonizzazione industriale e un trasporto a emissioni zero è più che mai strategica e la valorizzazione dei porti come potenziali cluster che uniscono energ...

alternate text

Energia, accordo tra Axpo Italia e Rina per sviluppo filiera idrogeno

Uno dei pilastri indicati dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (Pnrr) per realizzare "la rivoluzione verde e la transizione ecologica" è rappresentato dall’idrogeno come fonte di energia. Questo elemento e le tecnologie ad esso correlate sono infatti considerate un driver fondamentale per il processo di decarbonizzazione che sta impegnando tutti i settori industriali. Axpo Italia, terzo operatore sul mercato libero dell’energia in Italia e parte del Gruppo Axpo, leader inter-nazionale nell...

alternate text

Idrogeno verde, Snam ed Hera uniscono le forze

L’obiettivo è la sperimentazione e successiva realizzazione di una serie di soluzioni in grado di dare risposta alle esigenze di decarbonizzazione del territorio emiliano-romagnolo in maniera trasversale, dalle realtà produttive fino alla mobilità e ai singoli cittadini

alternate text

Sostenibilità: Idrogeno, cos’è e a cosa serve. Le potenzialità dell’idrogeno circolare

“L’idrogeno è la particella più bella della tavola degli elementi della chimica perché immagazzina tantissima energia, quindi prima di tutto è un vettore di energia”. Pierroberto Folgiero, Ceo di NextChem e del Gruppo Maire Tecnimont, racconta all’Adnkronos l’economia dell’idrogeno e la prospettiva immediatamente attuabile di una produzione ‘circolare’.

alternate text

Sostenibilità: Idrogeno, cos’è e a cosa serve. Le potenzialità dell’idrogeno circolare

Primo elemento della tavola della chimica, l’idrogeno può essere sfruttato per ogni prodotto di uso quotidiano, dai carburanti alla plastica. “L’idrogeno è il primo della tavola degli elementi perché è un building block, ovvero ci si fa tutto. Può essere usato in mobilità proprio perché essendo un vettore di energia riesce a restituire energia e ad essere utilizzato in prima battuta per la mobilità, come carburante a tutti gli effetti. Nella formula di qualunque prodotto chimico c’è l’idrogeno. L...

alternate text

Biometano e idrogeno, gas rinnovabili in rapido sviluppo in Europa

Entro il 2030 la quota di biometano nelle reti europee potrebbe arrivare al 5-8% mentre per quanto riguarda la produzione di idrogeno verde, entro i prossimi dieci anni, gran parte dell’espansione verrà dal Belgio e dall’Italia che svilupperanno quasi 11 GW ulteriori. Sono le previsioni del 'Market State and Trends Report' sviluppato da Guidehouse e pubblicato dal consorzio Gas for Climate, che riunisce dieci aziende europee di infrastrutture gas, tra cui Snam, e due associazioni attive nel setto...

Energia: idrogeno verde, il Marocco in pole position

Sviluppare la produzione interna di idrogeno verde: il Marocco ha lanciato la sua sfida e punta a una fetta importante del mercato internazionale. Il Regno "ha raggiunto diversi obiettivi preparatori per contribuire all'emergere di una filiale dell'idrogeno verde", ha detto il ministro dell'Energia, delle miniere e dell'ambiente, Aziz Rabbah, in dichiarazioni riportate dai media ufficiali marocchini in occasione della prima edizione del World Ptx Summit 2020, che si è tenuto in video conferenza l...

alternate text

Da Toyota una Papamobile a idrogeno per Papa Francesco

Una Papamobile a idrogeno, a impatto zero, coerentemente con l’invito di Papa Bergoglio a tutelare e rispettare l’ambiente. E’ la Toyota Mirai consegnata a Papa Francesco nei giorni scorsi e donata dalla Conferenza Episcopale Giapponese, cui erano stati regalati dalla stessa casa automobilistica giapponese. Un modello ovviamente realizzato ad hoc per le esigenze di mobilità del pontefice e che lo stesso Francesco aveva utilizzato in occasione del suo Viaggio Apostolico a novembre dello scorso ann...

alternate text

Iaquaniello (NextChem): "Possiamo già produrre idrogeno da rifiuti"

"Già oggi possiamo produrre idrogeno utilizzando rifiuti, a un costo competitivo con i fossili e, in questo modo, risolvere anche il problema della gestione dei rifiuti urbani", un processo che rappresenta "anche un agevolatore verso una produzione completamente green da qui a 20-30 anni". Così Gaetano Iaquaniello, chairman NextChem, in occasione della conferenza internazionale "Potenzialità della filiera dell'idrogeno nel contesto della transizione energetica" del World Energy Council Italia in ...

alternate text

"Costo, capacità e continuità i nodi dell'idrogeno"

Costo, capacità e continuità delle energia rinnovabili: queste le tre principali questioni da affrontare per agevolare una transizione che vada nella direzione dell'idrogeno, secondo Gaetano Iaquaniello, Chairman NextChem. "E' chiaro che andiamo verso un'economia a idrogeno, ma quali sono i problemi da affrontare per implementare questa strategia? Il primo è il costo - spiega intervenendo alla conferenza internazionale 'Potenzialità della filiera dell'idrogeno nel contesto della transizione energ...

alternate text

"Costo, capacità e continuità i nodi dell'idrogeno"

Costo, capacità e continuità delle energia rinnovabili: queste le tre principali questioni da affrontare per agevolare una transizione che vada nella direzione dell'idrogeno, secondo Gaetano Iaquaniello, Chairman NextChem. "E' chiaro che andiamo verso un'economia a idrogeno, ma quali sono i problemi da affrontare per implementare questa strategia? Il primo è il costo - spiega intervenendo alla conferenza internazionale 'Potenzialità della filiera dell'idrogeno nel contesto della transizione energ...

alternate text

Iaquaniello (NextChem): "Possiamo già produrre idrogeno da rifiuti"

"Già oggi possiamo produrre idrogeno utilizzando rifiuti, a un costo competitivo con i fossili e, in questo modo, risolvere anche il problema della gestione dei rifiuti urbani", un processo che rappresenta "anche un agevolatore verso una produzione completamente green da qui a 20-30 anni". Così Gaetano Iaquaniello, chairman NextChem, in occasione della conferenza internazionale "Potenzialità della filiera dell'idrogeno nel contesto della transizione energetica" del World Energy Council Italia in ...

alternate text

Libri: 'Rivoluzione idrogeno', il piano in 10 mosse di Marco Alverà

L'energia del futuro in una molecola. L’idrogeno, l’elemento più abbondante dell’universo, può essere la soluzione da affiancare all’elettricità rinnovabile perché consente di trasformare l’energia solare ed eolica in un combustibile efficiente, facile da trasportare, stoccare, distribuire e utilizzare, con il grande vantaggio di essere illimitato e pulito. Ma serve una “Rivoluzione idrogeno", come recita il titolo del libro di Marco Alverà (“Rivoluzione idrogeno. La piccola molecola che può salv...

alternate text

Energia, Delfanti (Rse): "Idrogeno possibilità a cui guardare con attenzione"

"L'idrogeno è certamente una possibilità a cui guardare con molta attenzione per il futuro, però è comunque un vettore e quindi dobbiamo prima risolvere e impiegare opportunamente altre soluzioni che sono già sul tavolo. Dobbiamo tenere le opzioni aperte, catturare e mettere sul mercato quello che oggi è compatibile e tenere aperto il futuro con l'idrogeno". Così Maurizio Delfanti, amministratore delegato di Rse - Ricerca del Sistema Energetico, in occasione dell’incontro “Energia per innovare il...

alternate text

Clima, Timmermans: "Sistema energetico va rivoluzionato"

Il sistema energetico europeo va "completamente rivoluzionato", se l'Ue vuole raggiungere l'obiettivo della neutralità climatica al 2050. Il modo in cui l'energia viene prodotta in Europa sta "diventando una reliquia del passato". Lo dice il vicepresidente esecutivo della Commissione Europea Frans Timmermans, presentando in conferenza stampa a Bruxelles la strategia sull'idrogeno e quella sull'integrazione del sistema energetico.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza