cerca CERCA
Mercoledì 20 Ottobre 2021
Aggiornato: 22:58
Temi caldi

imprse

alternate text

Fondirigenti, per 54% imprese smart working anche dopo pandemia

Più della metà delle aziende, il 54% per l’esattezza, si dice certa di utilizzare lo smart working non soltanto durante questa lunga fase di emergenza sanitaria, ma anche dopo, in misura permanente. Non solo: l’aumentata capacità di innovazione delle aziende, grazie alla formazione, ha potuto sostenere in smart working e contemporaneamente il 56% dei suoi lavoratori. E, ancora, il lavoro agile fa bene anche all’ambiente: i minori spostamenti possono contribuire a ridurre le emissioni di anidride ...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza