cerca CERCA
Venerdì 26 Febbraio 2021
Aggiornato: 02:53
Temi caldi

india

EpiVax Announces Participation in International Consortium for Development of Next-Generation Influenza Vaccines (INDIGO)

PROVIDENCE, R.I., Feb. 17, 2021 /PRNewswire/ -- EpiVax, Inc. ("EpiVax") today announces its participation in the INDIGO consortium – a partnership of public and private research and development organizations from the EU, India, and United States (funded by the EU and India) with the aim of developing next-generation influenza vaccines with better responsiveness, lower costs, and better accessibility.

alternate text

India, incendio in ospedale: morti 10 neonati

Tragedia in India. Dieci neonati sono morti nel reparto di terapia intensiva di un ospedale a Bhandara, nello stato di Maharashtra. Morti per un incendio, forse provocato da un corto circuito, divampato nel reparto in cui si trovavano 17 bambini. I più piccoli nati da pochi giorni. I più 'grandi' con tre mesi di vita. Sette delle piccole vittime sono rimaste soffocate dal fumo, tre sono morte a causa delle gravi ustioni, come ha spiegato il ministro della Sanità del Maharashtra, Rajesh Tope.

alternate text

Covid, in India superati i 7 milioni di contagi

In India i casi di contagio per coronavirus hanno superato i 7 milioni. Il conteggio totale dei casi si è attestato a 7.053.806 con 74.383 nuove infezioni, secondo un bollettino emesso dal ministero federale della sanità. Sono i 918 decessi, portando il totale delle vittime a 108.334. L'India è il secondo Paese, dopo gli Stati Uniti, per numero di contagi.

alternate text

Covid, in India superati i 6 milioni di casi, quasi 100mila i morti

In India sono stati superati i sei milioni di contagi da Covid-19, mentre sono quasi 100mila le persone che hanno perso la vita per complicanze legate all'infezione. Lo ha reso noto il ministero della Sanità di Nuova Delhi, spiegando che nelle ultime 24 ore sono 82.170 i nuovi contagi. L'India è seconda solo agli Stati Uniti, dove il numero di casi confermati è di 7,1 milioni secondo la Johns Hopkins University.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza