cerca CERCA
Giovedì 25 Febbraio 2021
Aggiornato: 07:20
Temi caldi

industria

alternate text

Calvosa: 'Orgogliosi di sinergia tra industria e università'

"Eni sta puntando moltissimo sulle energie rinnovabili proprio perché la transizione energetica prospetticamente dovrebbe arrivare a queste. Quello di cui siamo molto orgogliosi, in particolare io che ho anche una matrice accademica perché sono un professore universitario, è proprio questa sinergia che oggi abbiamo visto essere fiorente tra industria e università e i risultati li abbiamo visti oggi con l’energia da moto ondoso ma gli esempi potrebbero essere numerosissimi". Così la presidente di ...

alternate text

Pantini (Nomisma), 'Da industria alimentare 30 mld valore aggiunto'

"Al 31 dicembre 2019 l'industria alimentare, prima dell'emergenza coronavirus, ha garantito 30 miliardi di euro di valore aggiunto, e cioè la capacità di creare ricchezza, rappresentando la terza industria più importante nel manifatturiero, dopo quella metalmeccanica e quella dei macchinari". Lo ha detto Denis Pantini, responsabile agroalimentare Nomisma, presentando oggi il rapporto 'L’industria alimentare italiana oltre il Covid-19 – Competitività, impatti socio-economici, prospettive' redatto ...

alternate text

Segnali di recupero nell'industria ma livelli pre-Covid ancora lontani

Proseguono i segnali di ripresa dal comparto industria che, seppur lontani dai tassi pre-Covid, fanno ben sperare per l’atteso ‘rimbalzo’ dell’economia del terzo trimestre, preannunciato dallo stesso ministro dell’Economia Roberto Gualtieri. Un miglioramento congiunturale che non condizionerà la contrazione su base annua che, nella migliore delle ipotesi, dovrebbe avvicinarsi alle ultime previsioni del governo del -8%. Il che è già una buona notizia visti i livelli ben più alti e a due cifre indi...

alternate text

Al Mise 120 tavoli crisi, da ottobre 10 vertenze risolte per 1.800 lavoratori salvati

I tavoli di crisi e di monitoraggio aperti al ministero dello Sviluppo economico sono circa 120 e riguardano oltre 160 mila lavoratori. Da ottobre scorso sono circa 10 le vertenze risolte positivamente tra cui quelle che hanno riguardato Pernigotti, Corneliani, Treofan e Sider Alloys per circa 1.800 lavoratori coinvolti. Secondo quanto si apprende già dai primi di settembre sono stati già convocati dal ministero dello Sviluppo economico i primi tavoli: il primo settembre si dovrebbe svolgere il t...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza