cerca CERCA
Mercoledì 29 Giugno 2022
Aggiornato: 18:10
Temi caldi

israele

Covid, Israele si prepara a sesta ondata: si teme per giovani e donne incinte

Israele si sta preparando a una nuova ondata, la sesta, della pandemia causata dal coronavirus. Lo ha detto ieri lo 'zar del Covid' Salman Zarka, responsabile del piano contro il coronavirus in Israele, spiegando che il ministero della Salute di Tel Aviv sta monitorando tutte le nuove varianti che stanno emergendo nel mondo.

Covid, studio Israele: quarta dose over 60 triplica protezione da malattia grave

Il 2 gennaio 2022 Israele iniziava a somministrare agli over 60 una quarta dose di vaccino anti-Covid (quello a mRna di Pfizer/BioNTech BNT162b2). Sull'onda di questa campagna, un team di ricercatori ha prodotto un nuovo studio, appena pubblicato sul 'New England Journal of Medicine', che aggiunge informazioni sul valore di un secondo booster, tra l'altro con dati relativi all'era della variante Omicron. L'opportunità di un nuovo richiamo è un tema sul quale il dibattito è aperto e, in particolar...

Israele, quarta dose poco efficace contro contagio Omicron

La quarta dose di vaccino anti-Covid Pfizer o Moderna contro non fornisce molta protezione ulteriore contro il contagio da variante Omicron. E' quanto emerge da uno studio condotto in Israele, dove viene somministrata la quarta dose al personale medico, oltre che a persone fragili e sopra i 60 anni.

alternate text

Il medico Della Rocca (Meretz): ''In Israele quarta dose vaccino per evitare scenario Gb e pressione su ospedali''

Israele ha deciso di somministrare una quarta dose del vaccino contro il coronavirus agli over 60 e al personale sanitario, ''primo Paese al mondo'', per evitare lo scenario britannico e la pressione sui reparti di medicina interna degli ospedali, anche perché ''solo il 20% si è vaccinato contro l'influenza quest'anno'' e si è ''all'inizio della quinta ondata''. Si vuole anche difendere ''chi non è vaccinato o vaccinato parzialmente, circa un milione su quasi 10 milioni di abitanti'' in Israele. ...

Israele, al via vaccini bimbi 5-11 anni

Israele ha iniziato già da oggi a vaccinare contro il covid i bambini fra i 5 e gli 11 anni. La campagna per questa fascia d'età comincia ufficialmente domani, ma in realtà le prime inoculazioni sono iniziate oggi, scrive Times of Israel, mostrando la foto di Itamar, un piccolo di 5 anni che si sottopone coraggiosamente alla puntura, anche se chiude gli occhi per non vedere.

Vaccino 5-11 anni, in Israele al via martedì. Ok anche in Canada

In Israele la vaccinazione anti covid dei bambini fra i 5 e gli 11 anni inizierà martedì prossimo. Lo ha annunciato oggi il primo ministro israeliano Naftali Bennett. "Sono consapevole che c'è una certa sensibilità in materia. Molte persone hanno paura di vaccinare i figli, e non sono per forza anti vax o complottisti", ha scritto Bennett su Facebook, promettendo totale trasparenza e la diffusione di tutte le informazioni scientifiche necessarie per prendere una decisione consapevole.

alternate text

Miss Universo in Israele, Sudafrica chiede a sua candidata di boicottare evento

Miss Sudafrica, Lalela Mswane, si accontenti del titolo conquistato. E rinunci, boicottando l'evento, a partecipare a Miss Universo, che quest'anno si svolge il 12 dicembre a Elat. Questo l'appello che il governo del Sudafrica ha rivolto alla ''sua più bella'', incoraggiata a non concorrere in Israele ''per le sue atrocità commesse ai danni dei palestinesi''. Un invito rivolto a Lalela anche dal partito di governo del Sudafrica, l'African National Congress, che ha invitato gli organizzatori del c...

alternate text

Eitan Biran, Hasbani (Comunità ebraica Milano): "da Tel Aviv sentenza giusta"

Il tribunale della Famiglia di Tel Aviv, che ha deciso per il ritorno di Eitan Biran in Italia dalla zia materna, ha emesso "una sentenza giusta, che rispecchia anche le decisioni del giudice italiano". Lo afferma Milo Hasbani, presidente della Comunità ebraica di Milano, contattato dall’Adnkronos. "Non avevo dubbi che la giustizia israeliana avrebbe emesso una sentenza di questo tipo". Ora per Hasbani, ricucire lo strappo fra le famiglie, come chiesto dal tribunale di Tel Aviv, "è assolutamente ...

Covid, Israele apre anche a vaccino AstraZeneca

A partire da giovedì, in Israele sarà possibile immunizzarsi contro Covid-19 anche con il vaccino AstraZeneca. Lo ha annunciato oggi il ministero della Salute. Primo Paese ad iniziare il programma di vaccinazione dieci mesi fa, Israele ha usato finora solo Pfizer e Moderna.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza