cerca CERCA
Lunedì 18 Ottobre 2021
Aggiornato: 10:51
Temi caldi

lavoro italia

alternate text

Crisi Covid, Cnel: "Colpiti circa 12 milioni di lavoratori"

Il mercato del lavoro all’inizio del 2021 presenta più ombre che luci. La crisi conseguente alla pandemia ha colpito circa 12 milioni di lavoratori tra dipendenti e autonomi, per i quali l’attività lavorativa è stata sospesa o ridotta, in seguito al lockdown deciso dal governo per limitare l’aumento esponenziale dei contagi. È la fotografia che emerge dal 'Rapporto sul Mercato del lavoro e la contrattazione 2020' del Cnel.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza