cerca CERCA
Lunedì 26 Settembre 2022
Aggiornato: 14:18
Temi caldi

legno

alternate text

Mipaaf-FederlegnoArredo, 'Rilinchiaro' per informare filiera legno su regolamento Eutr

“Con l’entrata in esercizio della procedura informatica del Registro imprese legno (Ril), è avvenuta la piena attivazione del Registro nazionale degli operatori Eutr che nasce come strumento conoscitivo della filiera del legno per una crescita della stessa in un’ottica di trasparenza e legalità, valori aggiunti di un made in Italy da tutelare in ogni aspetto. Proprio con l’obiettivo di una sempre maggiore trasparenza e rispetto della legalità, il Mipaaf, che per il Regolamento Eutr è l’Autorità n...

alternate text

Feltrin (FederlegnoArredo): "Ue blocchi esportazione legno europeo"

"Il legno che cresce, che tagliamo e lavoriamo in Europa chiediamo che non venga esportato" fuori dai confini europei, "principalmente verso la Cina. Abbiamo fatto un lavoro scrivendo, come federazioni, alla Commissione europea". Così il presidente di FederlegnoArredo, Claudio Feltrin, a margine della presentazione della 60esima edizione del Salone del Mobile.  "Abbiamo fatto un gioco di squadra mettendo assieme le federazioni - ha poi aggiunto - e adesso stiamo facendo pressione attraverso i min...

alternate text

Superbonus, Feltrin (FederlegnoArredo): 'Per affidamento lavori escluso contratto legno'

"Se confermate le notizie di stampa secondo cui il dl Superbonus prevederebbe l’affidamento di lavori che generano detrazioni fiscali per tutti i bonus edilizi soltanto alle aziende che applicano il contratto edile, significherebbe mettere a dura prova ed escludere da questa partita l’edilizia in legno che occupa più di 10.000 addetti ai quali è regolarmente applicato il contratto nazionale del lavoro ‘legno’, genera 4 miliardi di fatturato annuo, e che sempre più spesso abbiamo sentito indicare ...

alternate text

Edilizia, Marchetti (Assolegno): "Settore del legno ha tenuto anche con la pandemia"

"Nel 2020 nonostante la pandemia e anche alcuni fermo cantieri, e a fronte di un settore che nel suo complesso che ha perso circa il 10%, il nostro settore delle costruzioni in legno ha aumentato l'indotto di circa il 3%, quindi ha sostanzialmente tenuto e non ha avuto nessuna diminuzione rispetto al 2019. E questo è sicuramente un buon segnale". Così Angelo Luigi Marchetti, presidente Assolegno, commenta con Adnkronos/Labitalia il Rapporto Edilizia in Legno 2021 realizzato dal Centro Studi di Fe...

alternate text

Assolegno: legno strutturale escluso dal decreto, porre rimedio

“140 cantieri, 60 milioni di perdita ed esuberi sino a 1.800 unità. Sono queste le cifre stimate per il comparto industriale legato al settore dell’edilizia in legno, qualora il decreto del ministero delle Infrastrutture e Mobilità Sostenibili, che regolerà la lista dei prodotti oggetto di compensazione in materia di caro materiali all’interno dei bandi pubblici, non contemplasse il legno. Se non verrà trovata quanto prima una soluzione, inquadrando con chiarezza la situazione del legname da cost...

alternate text

Salone Mobile, Federlegnoarredo: pannelli truciolari 100% da legno di recupero

"Ogni anno, in Italia, la filiera del mobile recupera 4 milioni di tonnellate di legno post consumo, grazie all'utilizzo di pannello truciolare prodotto nel nostro Paese realizzato con il 100% di legno proveniente dalla filiera del recupero. Un circolo virtuoso che evita il taglio di 8 milioni di alberi all’anno e riduce le emissioni di anidride carbonica in atmosfera di oltre un milione di tonnellate all’anno. Ma non solo, occorre molto più combustibile, con conseguente emissione di Co2, per ess...

alternate text

Assoimballaggi: "Manca la materia prima, serve una politica forestale"

Un 2020 segnato da una contrazione di fatturato e un’offerta che non riesce a soddisfare la domanda perché manca la materia prima, ovvero il legno, con un inevitabile aumento dei costi. Sono queste le difficoltà del Sistema imballaggi che, oltre a subire gli effetti della crisi generale, segnala una forte preoccupazione legata alla reperibilità delle materie prime. A tracciare il quadro all’Adnkronos dello stato di salute del settore è Ezio Daniele, presidente di Assoimballaggi, l’associazione na...

alternate text

Legno-arredo chiude il 2020 a -10,8%, attutito l'effetto pandemia Covid

La filiera italiana del legno-arredo chiude il 2020 con una contrazione del business pari a -10,8% rispetto all’anno precedente, secondo i Preconsuntivi elaborati dal Centro Studi di FederlegnoArredo, attutendo così gli effetti della pandemia di Covid19. Dopo i dati pesantemente negativi del primo semestre dell’anno, dalle indagini della federazione emerge che i mesi estivi sono stati fondamentali per recuperare in termini di fatturati e vendite quanto perso in precedenza. Per il mese di aprile 2...

alternate text

Con Edi Snaidero presidenza italiana per Confederazione europea industrie mobile

I membri della Confederazione europea delle industrie del mobile (Efic), in occasione dell'Assemblea generale straordinaria di oggi, hanno eletto Edi Snaidero presidente per il periodo dal 2021 al 2024. Edi Snaidero, presidente del Consiglio di amministrazione di Snaidero Rino Spa, è consigliere incaricato del Gruppo Cucine di Assarredo all'interno di FederlegnoArredo. Si consolida così l’attenzione di FederlegnoArredo verso le associazioni europee, strumento indispensabile di rappresentanza e pr...

alternate text

Covid, Assoimballaggi: "Oltre 20% aumento per costi materia prima pallet"

“È dal luglio 2020 che siamo di fronte a un progressivo e costante aumento del prezzo della materia prima necessaria alla fabbricazione di pallets, con le ovvie ricadute negative sul settore, già in difficoltà per la crisi dovuta al Covid 19. Dai dati del Cril (Centro ricerche imballaggi in legno) è evidente che l’impennata dei prezzi dell’ultimo trimestre 2020 risulta superiore al 20% e la crescita non si è fermata nei primi due mesi del 2021". A lanciare l’allarme è il gruppo Pallet di Assoimba...

alternate text

Tool Target: lo shop online ideale per chi vuole lavorare il legno come un professionista

Roma, 18/02/2021 - , Siamo nel XXI secolo, è vero, e in molti dicono che molto presto gran parte del lavoro pesante e ripetitivo non sarà più a carico dell’uomo, ma delle macchine a controllo numerico (in grado di pensare e imparare dei propri errori) e in molti processi industriali – in effetti – questo sta già avvenendo e il settore del mobile è già all’interno di questo percorso.

alternate text

Il legno, materiale da costruzione sostenibile per un’Europa Climate Neutral nel 2050

In tutta Europa, come in Italia, la pandemia Covid-19 ha messo a dura prova le nostre società, causando serie difficoltà a persone e aziende e aumentando, allo stesso tempo, l’attenzione verso temi quali l‘impatto ambientale e la responsabilità dei singoli e delle imprese, come dei Governi riguardo la sostenibilità. Secondo uno studio condotto da alcuni ricercatori di Aalto University per stimare il potenziale di stoccaggio del carbonio dei nuovi edifici europei tra il 2020 e il 2040, pubblicato ...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza