cerca CERCA
Lunedì 16 Maggio 2022
Aggiornato: 18:02
Temi caldi

libano

alternate text

Beirut, Mattarella: "Italia si stringe con affetto all'amico popolo libanese"

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inviato al presidente della Repubblica Libanese, Michel Aoun, il seguente messaggio: "Ho appreso e seguo con profonda tristezza la notizia delle esplosioni verificatesi a Beirut nelle ultime ore. Nel farmi interprete dei sentimenti di vicinanza e solidarietà del popolo italiano, desidero farLe pervenire le espressioni del più sentito cordoglio dell’Italia tutta e porgerLe, anche a nome mio personale, le più sincere condoglianze. In questa dolo...

alternate text

Beirut, "centinaia di dispersi"

Sono centinaia le persone di cui è stata denunciata la scomparsa da parte di parenti dopo le potenti esplosioni che ieri hanno devastato parte della cittàa seguito delle due esplosioni che hanno colpito ieri Beirut. A darne notizia è stato il ministro della Sanità libanese, Hamad Hassan, parlando nei pressi della sede di un ospedale rimasto danneggiato dalla deflagrazione.

alternate text

Libano, gli obiettivi della missione Unifil

Monitorare la cessazione delle ostilità, assistere le attività delle Forze armate libanesi, monitorare il rispetto della Blue Line, supportare la popolazione locale, check point e pattugliamento: questi gli obiettivi della missione Unifil in Libano, coinvolta oggi nella forte esplosione avvenuta al porto di Beirut e che ha provocato il ferimento lieve di un militare italiano del contingente.

alternate text

Esplosioni Beirut, 73 morti: ferito anche militare italiano

I feriti sono 2750. Fonti intelligence: "Possibile esplosione magazzino armi Hezbollah". Fonti Hezbollah: "E' stato sabotaggio israeliano". Il premier libanese: "I responsabili pagheranno". "Esplose 2.750 tonnellate di nitrato di ammonio". Il momento dell'esplosione (Video 1, 2). La città devastata (Guarda). Il premier Conte: "Monitoriamo situazione nostri connazionali"

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza