cerca CERCA
Mercoledì 22 Settembre 2021
Aggiornato: 13:07
Temi caldi

mafia

alternate text

Mafia, sparatoria in strada tra clan catanesi,tra motivi anche giovane commessa ‘contesa’

I carabinieri di Catania, su disposizione della Direzione Distrettuale Antimafia, hanno eseguito una misura cautelare in carcere nei confronti di 14 persone indagate, a vario titolo, di concorso in duplice omicidio, 6 tentati omicidi e porto e detenzione illegale di armi da fuoco in luogo pubblico,con l’aggravante di avere agito per motivi di tipo mafioso, al fine di agevolare i clan di appartenenza. Il bilancio della sparatoria fu due morti e sei feriti.

alternate text

Giornata Memoria vittime mafie a Venezia, cartello su sede Provveditorato opere pubbliche

In occasione della Giornata Nazionale della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, in programma domani e il 21 marzo, Palazzo dei Dieci Savi, sede del Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche per il Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia, accoglierà un cartello voluto e firmato dalla rete di associazioni Libera, tra le realtà organizzatrici della giornata, come monito di legalità, trasparenza e giustizia.

alternate text

Fioravanti: "Nuova inchiesta su omicidio Mattarella? Aria fritta..."

"Io dubito che ci sia una nuova inchiesta" sull'omicidio Mattarella. "Credo sia tutto aria fritta. Mi sembra altisonante chiamarla nuova inchiesta...". A parlare con l'Adnkronos è Giuseppe Valerio Fioravanti, l'ex appartenente ai Nar, i Nuclei armati rivoluzionari, che dopo l'agguato mortale all'ex Governatore siciliano ucciso il 6 agosto del 1980 sotto la sua abitazione venne arrestato per l'omicidio ma poi prosciolto da tutte le accuse. Tempo fa la Procura di Palermo aveva riaperto l’inchiesta ...

alternate text

Mafiosi con reddito di cittadinanza, scoperta frode da 330mila euro

Condannati per mafia percepivano il reddito di cittadinanza. E' la frode scoperta dal Nucleo di polizia economico finanziario delle Fiamme gialle di Messina in collaborazione con l’Inps che ha portato alla denuncia di 25 persone sventando una frode di circa 330mila euro.

alternate text

Giudice Livatino sarà beato, primo magistrato nella storia della Chiesa

di Elvira TerranovaSarà beato Rosario Livatino, il 'giudice ragazzino' ucciso "in odio alla fede" il 21 settembre 1990. Il Papa ha autorizzato la Congregazione delle Cause dei Santi a promulgare il decreto che ne riconosce il martirio. Si tratta del primo magistrato beato nella storia della Chiesa.

alternate text

In uno spot Klaus Davi fa ballare narcos messicani e big mafia

È uscito oggi il nuovo video che fa ballare al ritmo della musica techno (il titolo del brano è “Der Mussolini” dei DAF) i big mondiali della mafia con lo scopo di promuovere il libro di Klaus Davi "I Killer della 'Ndrangheta" uscito lo scorso 24 novembre.

alternate text

Mafia, colpo a clan Laudani e Santapaola: arresti e sequestri

Maxi operazione antimafia a Catania. Dalle prime ore di questa mattina, oltre 100 finanzieri del Comando provinciale di Catania, con il supporto dello Scico (Servizio centrale investigazione criminalità organizzata), stanno dando esecuzione a un’ordinanza di misure cautelari, emessa dal gip su richiesta della Direzione distrettuale antimafia di Catania, nei confronti di 18 persone. Sono accusate a vario titolo di associazione a delinquere di tipo mafioso, estorsione, usura, turbativa d’asta, favo...

alternate text

Mafia, arrestato in Germania latitante Falzone

E' stato arrestato ieri a Heilbronn in Germania il latitante Antonino Falzone, pluripregiudicato affiliato alla cosca catanese 'Santapaola-Ercolano'. Falzone era ricercato dal settembre scorso, in esecuzione di un mandato di arresto europeo scaturito da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Catania per associazione mafiosa finalizzata al traffico di stupefacenti, estorsioni ed altro.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza